2 Marzo 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Erranimo ci fa viaggiare con la musica

Erranimo è un cantautore salentino che ama sperimentare e la musica elettronica. E’ proprio questo genere musicale che permette ad un artista di creare e spaziare il più possibile. Erranimo lo fa senza allontanarsi troppo dal pop.

Erranimo

The Origami Way” racchiude il lavoro del cantautore dal 2018 ad oggi. Una raccolta dei suoi pezzi che si trasforma in un viaggio attraverso le melodie. Si affrontano i percorsi della vita tra difficoltà e gioie. Il viaggio inizia in modo delicato con il brano de “The Wind” e ci fa sentire letteralmente trascinati dal vento. Voliamo attraverso le figure geometriche fino ad arrivare a “Paper Skies” e poi veniamo trascinati in un gioco mentale, nella nostra psiche con brani come “Blurred Lines” e “Step In To The Dark”. Affrontiamo paure e tormenti per uscirne più forti con “New Roads” e guardiamo al futuro con “Last Days Out”.

Un cielo di carta pieno di nuvole origami. Una città satura di ricordi e aspettative da lasciare alle spalle. Un intero mondo colorato da esplorare. Una lunga strada da percorrere, piena di luci ed ombre, in un limbo tra passato e futuro. Un viaggio ciclico dove si ha perso la percezione di quale sia casa propria e dove sia il proprio posto nel mondo. Sogni, amore, ricercare sé stessi in un percorso di vita dove ognuno di noi è fragile come la carta, e le pieghe delle nostre esperienze ci segnano e definiscono la nostra forma. Questo lungo cammino è The Origami Way“, così Erranimo descrive il proprio album.

Biografia

Erranimo è un cantautore salernitano attivo dal 2018. Nelle sue canzoni persegue l’eclettismo spaziando dal cantautorato italiano al synth-rock, riversando tutto in un Art-Pop elettronico che ammicca agli anni ’80 e ’90.

Nel 2020 pubblica il suo primo singolo “Nuove Strade” e a distanza di pochi mesi “Reset Button”. Entrambi accompagnati da due videoclip girati durante un viaggio in Australia.

L’artista dopo un paio di anni di intensa creatività torna per far ascoltare al mondo le sue nuove creazioni. Nel 2023 pubblica “A Circle, A Square”, “Steps Into the Dark” e Paper Skies” , singoli che anticipano l’album “The Origami Way”. Un disco in cui influenze orientali e occidentali si incontrano, dipingendo paesaggi di carta a colori vividi.

Gli artisti a cui fa riferimento e che hanno segnato la sua formazione musicale sono Kate Bush, Bjork, David Bowie, Tori Amos, Franco Battiato e vari altri.