13 Giugno 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

CORI AL RIDOTTO

Foto Roberto Ricci

CORI AL RIDOTTO

Continuano gli appuntamenti

della rassegna corale del Festival Verdi

Ridotto del Teatro Regio di Parma

sabato 7 ottobre 2023, ore 17.00

Coro di voci bianche della Corale “Giuseppe Verdi”,

maestro del coro Niccolò Paganini

domenica 8 ottobre 2023, ore 17.00

Coro di Voci Bianche Chorus Cordis “Giuseppe Verdi”

maestro del coroGabriella Corsaro

Saranno i giovani cantori della Corale “Giuseppe Verdi”e di Chorus Cordisi protagonisti dei prossimi due appuntamenti di Cori al Ridotto, la rassegna corale del Festival Verdi al Ridotto del Teatro Regio di Parma, con due programmi che affiancano cori verdiani a pagine del repertorio per voci bianche, colonne sonore e brani della tradizione popolare.

Il concerto di sabato 7 ottobre 2023, ore 17.00,vedrà protagonista il Coro di Voci Bianche della Corale “Giuseppe Verdi” di Parma diretto daNiccolò Paganini e accompagnato al pianoforte da Paola Bandini; domenica 8 ottobre, ore 17.00,appuntamento conil Coro di Voci Bianche Chorus Cordis diretto da Gabriella Corsaro e accompagnato al pianoforte da Giuseppe Di Ruocco, con la partecipazione del soprano Elena Alfieri; presenta Paolo Zoppi.

Prossimi appuntamenti: il 13 ottobre con il Coro di voci bianche Ars Canto “Giuseppe Verdi”, maestro del coro Eugenio Maria Degiacomi; il 14 ottobre con il Coro di voci bianche del Teatro Regio di Parma, maestro del coro Massimo Fiocchi Malaspina.

BIGLIETTERIA DEL TEATRO REGIO DI PARMA

Biglietto € 5,00 (posto unico).

Strada Giuseppe Garibaldi, 16/A 43121 Parma Tel. +39 0521 203999 biglietteria@teatroregioparma.it

Orari di apertura: dal martedì al sabato ore 11.00-13.00 e 17.00-19.00 e un’ora precedente lo spettacolo. In caso di spettacolo nei giorni di chiusura, da un’ora precedente lo spettacolo. Chiuso il lunedì, la domenica e i giorni festivi. Il pagamento presso la Biglietteria del Teatro Regio di Parma può essere effettuato con denaro contante in Euro, con assegno circolare non trasferibile intestato a Fondazione Teatro Regio di Parma, con PagoBancomat, con carte di credito Visa, Cartasi, Diners, Mastercard, American Express. I biglietti per tutti gli spettacoli sono disponibili anche su teatroregioparma.it. L’acquisto online non comporta alcuna commissione di servizio.

PARTNER E SPONSOR

Il Festival Verdi è realizzato grazie al contributo di Ministero della Cultura, Regione Emilia-Romagna, Reggio Parma Festival, Comune di Parma. Main partner Chiesi. Major partner Fondazione Cariparma. Media partner Mediaset. Main sponsor Iren, Barilla. Sponsor Crédit Agricole, Unione Parmense degli Industriali, Dallara, Opem. Sostenitori La Giovane, Fidenza Village, Sicim, Colser, Mutti, CePIM, Parmacotto, Grasselli, Parmalat. Con il contributo di Comune di Fidenza, Ascom e Ascom Confcommercio Parma Fondazione, Camera di Commercio di Parma, Fondazione Monte Parma, Comune di Busseto. Wine partner Oinoe. Con il supporto di “Parma, io ci sto!”. Legal counselling Villa&Partners. Partner scientifico Istituto Nazionale di Studi Verdiani. Digital counselling Unsocials. Radio Ufficiale Radio Monte Carlo. Tour Operator Partner Parma Incoming. Sostenitori tecnici De Simoni, Milosped, Cavalca, Teamwork, Graphital. Il Teatro Regio aderisce a Fedora, Opera Europa, Opera Vision, Emilia taste, nature & culture. Partner istituzionali Teatro Comunale di Bologna, La Toscanini. Partner artistici Società dei Concerti di Parma, Casa della musica, Conservatorio “Arrigo Boito” di Parma, Coro del Teatro Regio di Parma.L’immagine esclusiva del Festival è il ritratto di Giuseppe Verdi realizzato a matita da Renato Guttuso negli anni ’60, donato al Teatro Regio di Parma dall’Archivio storico Bocchi e concesso da Fabio Carapezza Guttuso ©Renato Guttuso by SIAE 2023.

Parma, 6 ottobre 2023

Paolo Maier

Responsabile Comunicazione istituzionale, Ufficio Stampa, Archivio

Teatro Regio di Parma strada Garibaldi, 16/A, 43121 Parma – Italia

Tel. +39 0521 203969
p.maier@teatroregioparma.it

stampa@teatroregioparma.it

www.teatroregioparma.it