16 Giugno 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

I clienti di American Airlines ottengono un totale record per la campagna Stand Up To Cancer

FORT WORTH, Texas — Attraverso la campagna di raccolta fondi annuale di quest’anno con Stand Up To Cancer® (SU2C), American Airlines ha raccolto quasi 4 milioni di dollari per la ricerca sul cancro innovativa e salvavita, la campagna di raccolta fondi di maggior successo a cui la compagnia aerea ha contribuito da quando ha unito le forze con SU2C nel 2016.

Stand Up To Cancer consente scoperte scientifiche finanziando team e ricercatori di ricerca scientifica sul cancro collaborativi, multidisciplinari e multiistituzionali. Nel corso dei suoi sette anni di collaborazione, American ha raccolto più di 20 milioni di dollari a beneficio di SU2C e della sua missione di rendere ogni malato di cancro un sopravvissuto a lungo termine.

“Grazie all’enorme supporto da parte dei nostri generosi membri del team e dei clienti, American è stata in grado di dare il suo più grande contributo in un’unica campagna per Stand Up To Cancer fino ad oggi”, ha affermato Ron DeFeo, Chief Communications and Marketing Officer di American Airlines. “L’impatto che possiamo avere quando ci uniamo nella lotta contro il cancro è umiliante e l’America è onorata di far parte di quella lotta”.

Da quando la campagna è iniziata il 19 agosto, i clienti hanno ricevuto 25 miglia bonus AAdvantage® di American Airlines per ogni dollaro donato. Inoltre, grazie a Mastercard, chiunque abbia utilizzato la propria carta di credito American Airlines AAdvantage® Mastercard® per una donazione ha ricevuto 50 miglia AAdvantage® bonus per dollaro, fino a 3 milioni di dollari in donazioni.

I fondi raccolti serviranno a continuare ad accelerare il ritmo della ricerca innovativa.

Quest’anno, oltre alla campagna di raccolta fondi, American ha sostenuto SU2C in vari momenti. Per dare il via alla campagna annuale, Isom e i membri del team americano hanno partecipato all’ottavo speciale televisivo di raccolta fondi biennale di SU2C e hanno riflettuto sulla collaborazione e sull’impegno della compagnia aerea nel rapporto di lunga data con SU2C. Inoltre, i membri della squadra americana, le cui vite sono state colpite dal cancro, hanno partecipato a un riconoscimento sul campo durante una partita di baseball dei Texas Rangers e una partita di baseball dei Chicago Cubs. Ogni gioco prevedeva momenti di cartelloni, in cui i membri del pubblico e i giocatori si prendevano un momento per riconoscere chi stavano difendendo.

“Siamo molto grati per il supporto di American Airlines e dei suoi clienti, che hanno svolto un ruolo importante nel portare avanti la nostra missione”, ha affermato Rusty Robertson, co-fondatore di SU2C. “Grazie alla generosità dei nostri donatori, ora possiamo salvare più vite e continuare a portare avanti la ricerca critica sul cancro, per rendere ogni paziente un sopravvissuto a lungo termine. Stand Up To Cancer non vede l’ora di raggiungere altri traguardi insieme”.

Per ulteriori informazioni sui modi in cui American restituisce alla comunità, visitare aa.com/letgoodtakeflight .