14 Giugno 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

IN LIBRERIA PER ARMANDO EDITORE il nuovo romanzo di Vincenza LORUSSO: “Le radici nell’acqua”

Da bambina, Vincenza sogna di lavorare come medico nei Paesi in Via di Sviluppo per curare i più poveri, gli ultimi della Terra. Il sogno diventa realtà e appena laureata parte senza temere ostacoli, carica di una passione e una dedizione così forti che nemmeno un attentato che ha rischiato di strapparle la vita a ventisette anni, in Guatemala, frena la sua coraggiosa determinazione. Dall’infanzia pugliese in una famiglia profondamente legata alla terra e alle tradizioni, spicca il volo con coraggio e si ritrova in Angola, Tanzania, Mozambico, Uganda, Brasile, sempre insieme alla sua piccola Emily. Emozioni, soddisfazioni, amori, ma anche inevitabili cadute, fallimenti e sofferenze di una vita senza radici, il tutto impreziosito da un pizzico di ironia che rivela la tridimensionalità di una donna forte e fragile, sempre straordinariamente umana, indiscutibilmente unica.

Vincenza Lorusso. Nata in Puglia nel 1967, si laurea e specializza in Malattie Infettive a Siena e management sanitario a Roma. Lavora per circa venti anni in diversi paesi dell’Africa Sub-Sahariana e del Sud America dove si occupa di lebbra, tubercolosi, malaria, malnutrizione infantile. In Italia si specializza e lavora nell’ambito della Medicina delle Migrazioni. Ha collaborato con organizzazioni quali Medici con l’Africa – Cuamm, AIFO, Damien Foundation Belgio, Emergency, Croce Rossa Italiana.