18 Luglio 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

EasyPark da record: l’app di sosta è ora attiva in oltre 700 città italiane

  • È l’unica applicazione di mobile parking in Italia con una diffusione così estesa e capillare:
  • L’app EasyPark è attiva nel 60% delle città italiane che prevedono la sosta a pagamento;
  • Il Gruppo EasyPark, con 20 anni di esperienza nel digital parking, opera sul territorio italiano da 10 anni ed è presente in tutte le regioni d’Italia;
  • Dal 2013 EasyPark in Italia conta 4,5 milioni di utenti totali  

EasyPark consolida ulteriormente la sua posizione di leader nella diffusione del servizio di mobile parking in Italia. Delle 1173 città italiane che prevedono la sosta tariffata*, l’app EasyPark è ora disponibile lungo tutta la Penisola in oltre 700 comuni, che includono centri urbani sia di grandi sia di medie e piccole dimensioni. 


Un risultato che sottolinea il ruolo cruciale che l’azienda sta svolgendo nel promuovere la digitalizzazione in Italia. EasyPark sta infatti attivamente contribuendo all’adozione di soluzioni digitali volte a migliorare la qualità della vita delle persone e rendere le città più vivibili.


EasyPark: i numeri di 10 anni di attività in Italia
Il percorso di EasyPark in Italia è iniziato dieci anni fa. EasyPark, global company con vent’anni di esperienza nelle soluzioni di digital parking, ha fatto il suo ingresso nel nostro Paese nel 2013 con l’acquisizione della società Telepark. A partire dalle prime 35 città migrate alla nuova app, il servizio ha gradualmente ampliato la propria copertura sul territorio nazionale, registrando nel corso degli anni una crescita costante e inarrestabile. 


Nel settembre del 2016, l’app EasyPark era operativa in 100 città, ma già nello stesso mese del 2019 il numero era salito a 360. Il superamento di oltre 700 città italiane segna un nuovo eccezionale traguardo sia in termini di diffusione sia di penetrazione del servizio.


L’app EasyPark, presente in tutte le regioni d’Italia, vanta una larga copertura su tutto il territorio nazionale: attualmente copre 118 città in Lombardia, 62 città in Sicilia, 60 città in Campania, 55 città in Trentino-Alto Adige, 50 città in Puglia e 49 in Toscana. Anche nelle regioni più piccole come la Basilicata, EasyPark è attiva in oltre il 50% delle città che prevedono la sosta a pagamento. 
 

La crescita della penetrazione del servizio EasyPark in Italia ha portato a un progressivo incremento delle persone che hanno deciso di scegliere l’app per pagare la sosta. Dal 2013 EasyPark vanta 4,5 milioni di utenti complessivi.


Il raggiungimento di oltre 700 città in Italia e il consolidamento della nostra posizione sul mercato non solo è un grande stimolo per noi, ma è anche un segnale incoraggiante per l’Italia” dichiara Silvana Filipponi, Country Director di EasyPark Italia “’Essere presenti da Vipiteno, il comune più a nord d’Italia, a Ragusa per noi significa favorire concretamente la digitalizzazione in tutto il Paese. Siamo orgogliosi di mettere quotidianamente la nostra expertise a servizio delle città che desiderano diventare più vivibili e sostenibili, migliorando la mobilità cittadina e semplificando la vita quotidiana delle persone”.

*indagine interna EasyPark Italia