17 Giugno 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Grande appuntamento alla fashion week con Titti Petrucci il 20 settembre

L’alta moda di Titti Petrucci non poteva mancare all’appuntamento più atteso. In occasione della fashion week in programma a Milano dal 19 al 25 settembre 2023 , nello splendido scenario della Mostra del Salone degli affreschi della società Umanitari, ci sarà un evento di moda che vedrà protagonisti stilisti e marchi di chiara fama nazionale, internazionale ed emergenti.
La conduzione è affidata a Valerio LoGrieco.
È prevista la presenza di alcuni personaggi dello spettacolo in qualità di ospiti da parterre. Splendida la
LOCATION: il Salone degli affreschi .

Uno spazio fuori dal tempo utilizzato per eventi prestigiosi come proiezioni cinematografiche, performance teatrali, concerti, sfilate di moda, dibattiti e convegni.
Il salone degli affreschi , antico refettorio del 1500 dell ex convento di Santa Maria Delle Grazie. Il sapiente restauro compiuto nel 1999 ha riportato alla luce i pregiati elementi decorativi quattrocenteschi e ha salvaguardato la Crocefissione, affresco cinquecentesco attribuito a Bernardino Ferrari. luogo di Charme tutelato dalla sovraintendenza ai beni architettonici ed ambientali.
E viene presentata una nuova grande collezione .
Psico Paris nasce dalle nuove esigenze di mercato, un total look donna e accessori costruito su nuove strategie, frutto della mia esperienza nel settore, un look fresco, di ricerca continua di nuovi materiali tendenze e linee. Un brand che veste non solo l’ involucro femminile, ma anche lo spirito, la personalità e l’anima della donna donando carattere alla propria femminilità e sensualità. Psico Paris si propone di soddisfare qualità ed originalità, ma con un prezzo competitivo come il mercato richiede, al passo con i tempi e l’esigenze, una combinazione di dettagli classici e street style, per uno stile contemporaneo ed accattivante, sia per il quotidiano che per le occasioni speciali.”
Titti Petrucci continua a stupire e sorprendere tra estro e talento . E dalle creazioni in passerella detta moda con un nuovo profumo .
La fragranza Jnferno nasce dalla fusione tra passato e presente, dallo studio di n profumo degli anni ottanta -nato dall’estro di Titti Petrucci e delle boutique Jossa rimasto intatto negli anni , rielaborato e sublimato per risultare attuale e seducente,
quasi ipnotico. La I J I è stata usata volutamente per richiamare il passato ed unire due mondi e dare un’accezione positiva ad un concetto che nell’ immaginario risulta essere negativo. ln questi anni stiamo vivendo un capovolgimento, una profonda trasformazione in tutti gli ambiti e settori e questa essenza riesce a risvegliare i sensi, a travolgere con la sua sensualità afrodisiaca per ricordarci che dobbiamo passare dai piaceri della carne per elevarci spiritualmente.
Siamo corpo ed anima
e ce lo ricordano le note olfattive che ci fanno viaggiare dalla materialità del legno di guaiaco, il legno usato per gli elisir di giovinezza, al calore del cuoio e del tabacco per poi immergerci nella balsamicital del vetiver e cullarci tra ambra, patchouli , muschio
selvatico ed iinfine conturbarci con la suadenza della violetta, elemento usato nelle pozioni dell’amore. Jnferno si divide in I White I e Black , il primo per il quotidiano , il secondo per i momenti più intensi, ma la vera diavoleria è mixarli !
La serata del Bliss fashion show porta alla luce quanto di nuovo e bello
Può ‘ la moda di Titti Petrucci offrire tra fantasia , talento e vera arte .