20 Maggio 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Al via il Trentino Music Festival per Mezzano Romantica 2023

Fino al 29 luglio nel Primiero concerti, opera, musical, spettacoli con gli artisti della Music Academy International di New York

Con grande soddisfazione del direttore esecutivo del Trentino Music Festival per Mezzano Romantica Mitchell Piper e della direttrice artistica Robin Piper si riapre una stagione di grande arte e musica nelle Dolomiti. Grazie alla collaborazione con i Comuni di Mezzano, Imer, Primiero San Martino di CastrozzaCanal San Bovo e l’APT San Martino di Castrozza, Passo Rolle, Primiero e Vanoi, sono arrivati nella Valle del Primiero 250 artisti internazionali che daranno vita fino al 29 luglio a questa rassegna, giunta alla sua 8° edizione e diventata ormai uno fra i principali appuntamenti di spettacolo e cultura dell’estate trentina. Si tratta di cantanti di opera, musicisti di musica da camera e concerti sinfonici, performer di musical, docenti e allievi della Music Academy International di New York che per l’8° anno tiene i suoi corsi estivi internazionali in questa incantevole vallata trentina. Un numeroso staff tecnico e organizzativo è al lavoro da mesi per permettere la realizzazione di questo evento, che la trasforma in un palcoscenico diffuso, richiamando un folto pubblico.

Il fitto calendario di appuntamenti (tutti gratuiti) si apre con la Masterclass “Raccontare una storia in musica”, ovvero quello che fa un performer di Musical Theatre. Si potrà assistere a una vera lezione Masterclass in cui docenti di canto, coreografi e registi lavoreranno con alcuni giovani artisti per creare un personaggio e una storia (27 giugno, ore 20.00 al Centro Civico di Mezzano).

La musica da camera aprirà la prima settimana di luglio con 3 concerti dei docenti Jaroslaw Lis Violino, Nicolas Duchamp al flauto, Nancy Belmont al fagotto, Paul Cortese alla viola, Evan Ocheret all’oboe, accompagnati al pianoforte dal Direttore artistico di Mezzano Romantica Francesco Schweizer. Primo concerto il 3 luglio. L’8 luglio nella Chiesa di Mezzano e il 15 nella Chiesa di Canal San Bovo si terranno, alle ore 21.00, i concerti sinfonici della Trentino Music Festival orchestra, diretta da J. David Jackson. Per i musical, il 29 giugno l’atteso e coinvolgente Broadway Gala, il 12 e 13 luglio sarà in scena Into the Woods di Sondheim con la regia di Vince DeGeorge (su specifica autorizzazione della MTI Music Theatre International),il 14 luglio Goodbay Musical Theatre (Palco del Brolo, ore 21.00).

A seguire le opere (una prima e due repliche).  Fra i titoli più attesi, ritornerà Mozart. Il Maestro Lochlan Brown dirigerà “Il Flauto Magico” a fianco della regista Robin Piper (la Prima domenica 23 luglio): la magica opera di Mozart continuerà ad incantare il pubblico di ogni età nella grande lotta tra la luce e l’oscurità.  Il Maestro David Jackson, già direttore musicale dell’intero Festival, dirigerà “The Turn of The Screw” (Il Giro di vite) di Britten con la regia di Robin Guarino (la Prima giovedì 20 luglio). Sarà poi la volta del Maestro Neal Goren che dirigerà “Cendrillon” di Massenet per la regia di David Gately, altro nome internazionale ormai fra i protagonisti fissi da anni al Festival (la Prima venerdì 21 luglio).

Importanti docenti di canto e voce sono in arrivo da USA, Londra, Amsterdam, Berlino, per lavorare sulle voci dei cantanti d’opera. Ritorneranno Jeanne Michele Cahrbonnet, Chelsea Bonagura, Jane Robinson, Peter Nilsson, Paul Plummer.

Ingresso agli spettacoli libero. Posti limitati

Per informazioni:
www.trentinomusicfestival.org
www.mezzanoromantica.it
Comune di Mezzano di Primiero – Tel. 349.7397917 – info@mezzanoromantica.it