15 Giugno 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

GENNY VESTE IL 100° ARENA DI VERONA OPERA FESTIVAL 2023

Cecilia Gasdia e Sara Cavazza con il personale di sala di Fondazione Arena nelle nuove uniformi ©COMPAROTTO FOTOGRAFIA


A pochi giorni dall’avvio del Festival, sono stati presentati i nuovi outfit del personale di sala di Fondazione Arena disegnati da Sara Cavazza, Direttrice Creativa dell’iconica maison di moda.

Swinger International, proprietario del brand Genny, è stato tra i primi ad aderire nel 2021 alle 67 Colonne, rinnovando ad ogni edizione il proprio supporto all’iniziativa. La collaborazione tra Fondazione Arena, rimarcata dall’amicizia tra Sara Cavazza, direttrice creativa del brand e Cecilia Gasdia, ha portato all’ambizioso progetto della creazione delle nuove uniformi del personale di sala.
Questa è l’immagine che Fondazione Arena darà ogni sera a 12.000 spettatori provenienti da 110 Paesi nel corso della centesima edizione del festival che sarà più che mai vetrina internazionale.
Genny, leader nel settore grazie alla capacità di adeguarsi all’evoluzione del gusto e della tecnologia e con meticolosa attenzione per artigianalità e creatività, ha raccolto l’avvincente sfida di vestire oltre 200 ragazzi, impegnati nelle 49 serate della Stagione areniana nell’accoglienza del pubblico.
La nuova immagine del personale di sala, realizzata da una delle aziende più esperte nel segmento lusso e prêt-à-porter, sarà in mondovisione RAI il 16 giugno in occasione del debutto del Festival con il nuovo atteso allestimento di Aida firmato da Stefano Poda.

Cecilia Gasdia e Sara Cavazza con il personale di sala di Fondazione Arena nelle nuove uniformi
©COMPAROTTO FOTOGRAFIA


Il concept dei nuovi outfit unisce l’eleganza alla funzionalità: le maschere indosseranno un tailleur pantalone in tessuto jacquard lurex stretch dal colore grigio cangiante caratterizzato da elegante intarsio che ne disegna il motivo revers con camicia in popeline bianco, impreziosita da una raffinata spilla gioiello bianca con strass rossi a forma di orchidea, iconico simbolo di Genny, mentre per i ragazzi è stato disegnato un abito nero dalla linea classica impreziosito da rever in satin nero e da una raffinata spilla a forma di orchidea con camicia in popeline bianco accompagnato da cravatta slim rossa che richiama i colori delle sedute di platea.
Outfit più pratico ma sempre elegante e personalizzato, per i sorveglianti delle gradinate e per il personale addetto al backstage.
Il rinnovo delle uniformi si affianca a numerose iniziative ed eventi volti a rendere unica la centesima edizione Festival 2023.