17 Giugno 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

“riGenerazione Futuro”: innovazione e sostenibilità in Calabria e Sicilia

Ne ha parlato Luca Torchia, CCO del Gruppo FS

riGenerazione Futuro, un concorso di idee all’insegna dell’impegno civico e della collaborazione, è pronto a far parlare di sé. L’iniziativa, promossa dall’Associazione Civita in collaborazione con la piattaforma di crowdfunding Produzioni dal Basso e supportata dal Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, mira a produrre valore in Calabria e Sicilia attraverso progetti nel settore turistico e culturale.

Il contest – dal nome evocativo – si propone di coinvolgere attivamente le organizzazioni del Terzo settore che operano in questi territori, mettendo al centro l’innovazione, il turismo responsabile e la sostenibilità sociale. La partnership tra Associazione Civita e FS rappresenta un esempio virtuoso di come sinergie tra comparti diversi possano tradursi nell’accrescimento economico, sociale e culturale delle comunità del Mezzogiorno.

L’obiettivo di riGenerazione Futuro è ambizioso ma fondamentale: stimolare processi di innovazione rispondendo in modo tangibile alle esigenze dei cittadini. Le proposte progettuali avranno il compito di valorizzare il patrimonio artistico delle due regioni, anche per fini turistici, promuovendo al contempo l’inclusione sociale e l’accessibilità alla cultura per tutti, comprese le persone con disabilità o mobilità ridotta.

«Sosteniamo con convinzione il progetto riGenerazione Futuro, perché è in sintonia con i valori della nostra cultura d’impresa e alcuni obiettivi del nostro Piano Industriale». Così ha commentato il lancio del Concorso il Chief Communication Officer di Ferrovie dello Stato Italiane, Luca Torchia, che ha precisato: «Il progetto coinvolge infatti il mondo del Terzo Settore, con il quale Ferrovie dello Stato Italiane da anni intrattiene importanti collaborazioni, punta a generare valore nel sud Italia, dove si concentrano energie e rilevanti investimenti del Gruppo FS per realizzare nuove infrastrutture e, infine, pone al centro l’innovazione, il turismo e la sostenibilità sociale, con particolare attenzione all’inclusione e alla valorizzazione del nostro patrimonio artistico e culturale, tutti ambiti nei quali, sia la Capogruppo FS sia tutti i nostri Poli, siamo fortemente impegnati».

Simonetta Giordani, Segretario Generale dell’Associazione Civita, ha sottolineato: «L’iniziativa riGenerazione Futuro costituisce un esempio virtuoso di come la partnership fra la nostra Associazione e una grande realtà imprenditoriale impact-oriented, quale è Ferrovie dello Stato, possa tradursi in una concreta opportunità di creazione di valore condiviso sul piano economico, sociale e culturale a beneficio dei territori e delle comunità del Mezzogiorno».

Le organizzazioni del Terzo settore che desiderano partecipare al concorso potranno presentare le proprie proposte progettuali attraverso la piattaforma Produzioni dal Basso. Una giuria composta da esperti ne selezionerà sei, di cui tre destinate alla Regione Calabria e tre alla Regione Sicilia, che potranno avviare campagne di crowdfunding per finanziare le loro iniziative. I progetti che riusciranno a raccogliere almeno il 40% delle risorse finanziarie necessarie potranno beneficiare di un cofinanziamento da parte del Gruppo FS, che contribuirà con il 60% del budget, arrivando a un totale di 36.000 euro.

In conclusione, l’iniziativa dimostra che la collaborazione tra imprese, organizzazioni del Terzo settore e istituzioni è in grado di generare un impatto positivo e duraturo sui territori, creando valore condiviso e promuovendo lo sviluppo sostenibile.