24 Febbraio 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

“Crescere attraverso l’ascolto”: quando la musica forma gli spettatori del domani.

"Duo Spaziano" ospite della rassegna SCAM "Crescere attraverso l'ascolto".

Si è conclusa la rassegna destinata alle scuole secondarie catanesi, fortemente voluta dal presidente e direttore artistico della SCAM, Anna Rita Fontana. Un’occasione per i giovani studenti per essere educati all’ascolto della musica.

Si è concluso il primo ciclo del progetto per le scuole secondarie “Crescere attraverso l’ascolto: le formazioni da camera” promosso dalla Società Catanese Amici della Musica sotto la presidenza e direzione artistica di Anna Rita Fontana, giornalista e docente di musica. Ad esibirsi in chiusura giovedì  4 maggio, al Polo culturale “Giovanni Verga” di Sant’Agata Li Battiati, il Trio PluchiNota, composto da Marcella Catanzaro al clarinetto, Salvo Visalli al corno francese, e  Massimo Vasta al pianoforte. L’iniziativa si è articolata in sei concerti con la collaborazione dei comuni di Nicolosi e Sant’Agata Li Battiati, coinvolgendo rispettivamente l’Istituto alberghiero di Nicolosi “Rocco Chinnici”, dirigente il Professore Luciano Maria Sambataro, e la scuola secondaria di primo grado “Mario Pluchinotta”, sotto la dirigenza della Professoressa Linda Piccione. “Sono grata ai dirigenti scolastici e ai sindaci Marco Nunzio Rubino e Angelo Pulvirenti, dei rispettivi comuni di Sant’Agata Li Battiati e Nicolosi, che  hanno consentito di realizzare il progetto. Confido in un sereno proseguimento. È stata certamente un’occasione  gratificante per gli studenti, che hanno fruito gratuitamente di un’esperienza formativa di ascolto apprezzando il dialogo tra gli strumenti, in formazioni sempre diverse: ciò ha favorito lo sviluppo delle facoltà auditive, della capacità di discernimento timbrico in relazione alle famiglie strumentali dell’orchestra sinfonica, e del gusto estetico ”ha affermato la presidente Fontana. Dallo scorso 30 novembre in poi si sono svolti i seguenti concerti: il  duo soprano – chitarra, di Sachika Ito e Davide Sciacca e il duo fagotto-violoncello di Americo e Alberto Spaziano, entrambi  al “Rocco Chinnici” di Nicolosi;  mentre a Sant’Agata Li Battiati si sono esibiti  a dicembre il DASTrio di flauto, clarinetto e pianoforte, con Domenico Testaì, Salvatore Sapienza e Angelo Valenti ( in due concerti entrambi nei locali della scuola Pluchinotta); e in seguito, al polo culturale “Giovanni Verga” il Quintetto di ottoni Evolution Brass (Rosario Battiato e Yuri Furnari, tromba- Dafni Pinzone, corno -Antonino Carbonaro, trombone-Angelo Messina, bassotuba) e il Duo Aetneo violino-pianoforte di Ninni Spina e Alessio Nicosia, oltre al già citato Trio PluchiNota.