24 Giugno 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Un’estate di benessere e buona tavola all’Hotel Granbaita Dolomites, raffinato 5 stelle di Selva di Val Gardena

Quando l’ospitalità è un’arte.

Gratuitamente per gli ospiti Mountain Bike, attrezzature per pedalate e passeggiate, escursioni giornaliere con guide dell’hotel.

Vacanze realmente ritemprantidi autentico relax e benessere psicofisico, nell’incomparabile e potente scenario delle Dolomiti della Val Gardena, in Alto Adige fra le mete montane internazionali più trendy e apprezzate: questo attende gli ospiti dell’Hotel Granbaita Dolomites, elegante 5 stelle nel cuore di Selva di Val Gardena che, con la sua calda e raffinata accoglienza, interpreta in modo contemporaneo l’ospitalità e lo stile altoatesini. A rendere unico il soggiorno è l’inconfondibile stile di questo storico e conosciuto hotel di proprietà della famiglia Perathoner – Puntscher, la sua inimitabile ospitalità, il servizio attento e discreto, i 4.000 mq fra SPA e giardino con le piscine interna ed esterna fra loro collegate, la cucina gourmet salubre e ricercata con forti radici nella tradizione e una potente vena innovativa.

Mountain Bike e attrezzature per pedalate e passeggiate sono gratis

Camminare, pedalare, fare attività fisica en plein air nel cuore delle Dolomiti, immergersi in scenari mutevoli e ammalianti, sono un toccasana per la salute e per lo spirito. Per questa estate l’hotel organizza tutti i giorni escursioni con guide esperte alla scoperta dei luoghi più spettacolari della Val Gardena ai piedi delle ripide pareti di roccia di alcune fra le più belle cime dolomitiche e fra fioriture di rododendri, e pedalate panoramiche in E-MTB lungo tracciati da mito.Fra l’altro, per i più sportivi, è in programma settimanalmente il giro guidato gratuito in bicicletta delle 4 vallate Ladine, ovvero la famosa Sella Ronda. Il tutto senza bisogno di preoccuparsi se non si hanno con sé bicicletta ed attrezzatura adeguata per le escursioni, dato che l’hotel mette a disposizione gratuitamente tutto l’occorrente, dalle Mountain Bike elettriche d’ultima generazione a caschetti, bastoncini e zaini da camminata.

Benessere alpino

Per chi ama invece il movimento dolce vengono organizzate coinvolgenti sessioni di yoga e pilates, sia nel giardino dell’hotel che nell’incantevole cornice della vicina Vallunga, con i suoi verdissimi prati punteggiati da fioriture, uno dei luoghi magici della Valle Gardena. Ed proprio da un suo delicato fiore, la Savinela, che prende il nome la Spa del Granbaita Dolomites, vero tempio del benessere alpino, dove tutto – dai prodotti utilizzati ai trattamenti –  attinge ai salutari principi attivi degli elementi naturali delle Dolomiti, elisir di bellezza e salute. Un percorso di benessere unico nel suo genere, a cui gli ospiti hanno libero accesso per godere dei benefici delle saune al fieno e al cirmolo (che attingono alla tradizione locale) e di quella finlandese, dei bagni turchi aromatico e al vapore, della sauna panoramica e di quelle private per chi desidera la massima privacy, oltre che della benefica e rilassante oasi salina con la piscina con acqua salata a 37° e musica subacquea e la salutare grotta di sale con iodio nebulizzato. A disposizione degli ospiti anche un mondo benefico di acque rivitalizzate secondo il metodo GRANDER, che ne potenzia le caratteristiche naturali e gli effetti positivi: ne è cuore la grande piscina con l’acqua a 30°C, un continuum armonioso tra la grande vasca interna e la piscina panoramica esterna, affiancate da vasche idromassaggio interne ed esterne.
Fra i molti trattamenti proposti questa estate, affondano le loro radici nella tradizione locale il Rituale al fieno (che sfrutta le proprietà benefiche di erbe e fiori che lo compongono ed è utile per dolori articolari e muscolari, aiuta la detossicazione e stimola l’eliminazione dei rifiuti metabolici) e il Rituale all’arnica ideale per rilassare le contratture e la muscolatura dopo una passeggiata. I benefici delle erbe sono alla base anche del Pinda Sweda, un trattamento con sacchettini riscaldati contenenti erbe di montagna, personalizzabile in base alle esigenze, che vengono passati sul corpo e grazie all’olio rilasciano i principi attivi.

Menu à la carte per un salutare percorso nel gusto

Salute e benessere anche a tavola, dove gli ospiti sono invitati a fare un gustosissimo viaggio fra le prelibatezze della cucina tradizionale altoatesina (che puntano alla territorialità e alla freschezza delle materie prime locali, anche di piccoli produttori) e l’esplorazione di raffinate proposte della cucina mediterranea e internazionale, scegliendo à la carte fra una sorprendente varietà di una quarantina di  piatti, oppure affidandosi alle sorprese dei  Menu del giorno che si rinnovano quotidianamentee sonocreati dal talentuoso Executive Chef Andrea Moccia. Fra suggestioni altoatesine, italiane e internazionali e il Menu Vital (diverso di giorno in giorno, gustosissimo e a basso contenuto calorico, per chi volesse approfittare della vacanza per detossinarsi e perdere peso, seguendo un regime detox), ciascun ospite può comporre a piacere la propria cena compresa nel trattamento di mezza pensione, e ogni volta sarà una piacevole e stuzzicante sorpresa.

Sorprendenti emozioni al Ristorante Granbaita Gourmet  

Andrea Moccia firma anche la tavola del Ristorante Granbaita Gourmet, fra gli indirizzi imperdibili della più raffinata tavola della Val Gardena. Aperto anche agli ospiti esterni, arredamento contemporaneo di rigoroso design, atmosfera ovattata, ha soli 7 tavoli per regalare agli ospiti il massimo del comfort. Andrea Moccia e il suo staff vi propongono un emozionante excursus del gusto fra ricerca e reinterpretazione in chiave moderna dei sapori della tradizione locale. I piatti – frutto di una continua sperimentazione e di tanta intelligente passione – cambiano periodicamente e seguono le suggestioni delle stagioni. Si può scegliere fra il Menu à la carte e i Menu Degustazione Gherdeina (5 portate) e Dolomites (6 portate) o affidarsi a quello A sorpresa, sinfonia a mano libera dello Chef, abbinati a pregiati vini della cantina dell’hotel (ricca di una collezione di oltre 500 etichette fra altoatesine, trentine e di blasonate aziende italiane e internazionali, custodite fra l’antica cantina di pietra e la moderna di vetro a vista).

Pacchetti per sportivi, coppie, gourmet

Per questa estate e il prossimo autunno il Granbaita Dolomites ha messo a punto una serie di interessanti pacchetti. Per gli appassionati di Mountain Bike e per chi ama camminare, il pacchetto Hiking & Biking Paradise prevede stupende escursioni guidate a piedi e in MTB con guide certificate e, a disposizione degli ospiti, Mountain Bike elettriche di ultima generazione, bastoncini e zaini da camminata. Fino all’1 luglio, ecco poi il Couples Retreat, una romantica proposta per una vacanza di almeno 5 notti dedicata alle coppie (che include, fra l’altro, il benvenuto in camera con una bottiglia di Champagne e delicatezze e un rituale di coppia con sauna e bagno turco privati, peeling, massaggio rilassante, impacco nutriente, piacevole relax con cocktail di frutta fresca) e il pacchetto Granbaita Gourmet Experience con una cena nell’esclusivo ristorante Granbaita Gourmet, dove si gusterà il Menu  Gherdëina firmato da Andrea Moccia. Sono tutti illustrati sul sito www.hotelgranbaita.com.

InformazioniHotel Granbaita Dolomites
Str. Nives 11, Selva di Val Gardena (BZ)
Tel. +39 0471 795210 – www.hotelgranbaita.com – info@hotelgranbaita.com

Granbaita Dolomites. Lusso, stile, calda accoglienza familiare
Nato dalle idee e dai sogni della famiglia Perathoner – Puntscher, che l’aveva aperto in una posizione invidiabile nel centro di Selva di Val Gardena nel 1961 e ha deciso di rinnovarlo radicalmente nel 2019 con un’impegnativa e riuscitissima ristrutturazione di classe che gli ha fatto conquistare le 5 stelle, il Granbaita Dolomites interpreta in modo contemporaneo l’ospitalità e lo stile altoatesini, accogliendo gli ospiti con i suoi ambienti ampi e luminosi, rifiniti con amore e cura dei dettagli. Linee eleganti di legno, vetro e pietra che rievoca le Dolomiti che si scorgono al di là delle ampie vetrate, focolari che invitano al calore familiare, tessuti caldi e naturali per un progetto firmato dall’arch. Rudolf Perathoner, che ha saputo interpretare al meglio l’idea di ospitalità dei proprietari, sintetizzando innovazione e tradizione, contemporaneità e storicità, grazie adun attento studio delle forme e una ricercata selezione dei materiali.
Il progetto è stato insignito del Premio In/Architettura 2020 Willis Towers Watson dall’Istituto Nazionale di Architettura. Uno sguardo sempre avanti senza dimenticare i valori della tradizione, la famiglia Perathoner – Puntscher da oltre 50 anni si dedica al genuino piacere dell’ospitalità. Fra le mura dell’hotel si respirano familiarità, autenticità e un senso di benvenuto a casa. Carmen e Raphael con i figli Marco, Alexander e Anna curano personalmente ogni dettaglio per rendere la vacanza un’esperienza eccellente, convinti che anche un piccolo particolare la può trasformare in un ricordo carico di emozione.