21 Aprile 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Rotary Club Palermo “Teatro del Sole”e Palermo Ovest insieme per “Una vela per tutti”.

Mare senza frontiere con “Vela per tutti”, il progetto “inclusivo” del Distretto 2110 che ha fattivamente coinvolto il Rotary Club Palermo “Teatro del Sole” guidato da Domenico Caminiti ed il RC Palermo Ovest, presieduto da Patrizia Ardizzone.

Il progetto ha previsto l’ acquisto di una barca costruita in Australia dalla Hansa Sailing Systems Pty Ltd, l’Hansa Liberty, concepita per equipaggi singoli, capace di ottime prestazioni, totalmente accessibile, facilmente gestibile nella conduzione, indipendentemente dalle proprie condizioni di abilità.

Data in comodato d’uso alla Lega Navale Italiana, sezione di Palermo, l’imbarcazione è talmente semplice e stabile che chiunque è in grado di condurla ed è l’unica in Sicilia e, in tutta Italia, sono presenti pochissimi esemplari.

Il progetto Una vela per tutti- dicono all’unisono i presidenti dei rispettivi club rotariani- viene incontro alle necessità della Lega Navale Italiana, sezione di Palermo, di agevolare il rapporto con il mare a chi ha difficoltà di accessibilità. Il RC Palermo Ovest collabora con la Lega Navale dall’anno rotariano 2012-2013, e ha sancito tale rapporto anche con un GROC, ovvero Gruppi rotariani comunitari. Attraverso questa collaborazione è stato realizzato, così, il pontile per le attività velistiche degli atleti diversamente abili, implementato negli anni con un gazebo, una piattaforma, una gru di alaggio e varo per piccole imbarcazioni, nonché da tante attività di servizio”.

L’Hansa Liberty è stata consegnata nel corso di una cerimonia avvenuta presso il pontile alla Cala, dove’erano presenti il Presidente f.f. Mauro Faso e il Presidente Domenico Caminiti per i RC Palermo Ovest e Palermo Teatro del Sole, il Presidente Associazione Italiana Classe Hansa e campione italiano Hansa 303, Carmelo Forastieri, gli assistenti del Governatore Giuseppe Genovese e Beatrice Scimeca. Presente anche l’Assessore al Comune di Palermo con delega al sostegno alle disabilità, Rosalia Pennino