30 Maggio 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Insieme per il Congo a Villa Domi a Napoli, via all’adozione scolastica

Insieme per il Congo

Insieme per il Congo

“Insieme per il Congo, nel cuore dell’Africa”, questo è il titolo dell’evento organizzato a Villa Domi a Napoli da padre Apollinare Zenzo dei Frati Minori di Napoli e dall’associazione “Insieme per il Congo”. Presenti oltre 300 invitati, ospiti d’eccezione il Console del Congo, l’avvocato Angelo Melone, congiuntamente al presidente della quarta municipalità, Maria Caniglia, e alla consigliera comunale di Napoli Alessandra Clemente. 

Il patron di Villa Domi ha tenuto tantissimo ad ospitare l’iniziativa , sempre in prima linea per le più serie operazioni di solidarietà . 

Gli ospiti e il progetto

Alla serata hanno preso parte anche numerosi imprenditori e commercianti attivi nella IV municipalità. Al centro della serata il progetto “Insieme per il Congo”, che reca l’obiettivo di sostenere l’adozione scolastica a distanza i bimbi congolesi, dalla materna all’università. 

“Ancora una volta – ha dichiarato il console Melone – il calore di Napoli accarezza una terra meravigliosa ma martoriata da una guerra che costringe giovani e meno giovani a vivere un’esistenza durissima, scandita da violenze fisiche e sessuali, uccisioni, decapitazioni e stupri di massa”. 

Andando avanti nel suo intervento ha affermato: “A dicembre invitai personalmente il Premio Nobel per la Pace Denis Mukwege, medico congolese che ha salvato decine di migliaia di donne vittime di violenza sessuale. Un’occasione importante per mostrare all’opinione pubblica del nostro Paese le atrocità che avvengono, in particolare, in una regione della Repubblica Democratica del Congo: il Nord Khivu. Il consolato che mi onoro di guidare sta dando il massimo per accendere i fari delle istituzioni italiane ed internazionali sulle problematiche del Congo, ed occasioni di vicinanza e solidarietà come l’iniziativa promossa dai Frati Minori e dall’associazione ‘Insieme per il Congo’ gettano un fascio di luce in una caverna che abbiamo il dovere di illuminare nell’interesse di milioni di congolesi”.

E proprio per questa occasione , Villa Domi si pone a sostegno di questa pregevole iniziativa e non perderà altre occasioni per organizzare altre lodevoli serate del genere oltre ad ospitare nell ‘antica dimora dei Colli Aminei a Napoli altre serate di cultura e cifra anche diversa . 

L’ospitalità è sempre corredato da un’impeccabile, elegante e gustoso servizio di Catering e banchetto , che rende ogni appuntamento perfetto e accogliente.