15 Aprile 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Il Rapper WadeLeVrai torna con il singolo “Willie” feat. Em, ispirato ad Alan Kurdi

wadelevrai

“Willie” è il nuovo singolo del rapper WADELEVRAI feat. EM, firmato MK3/Warner Music Italy, fuori alla mezzanotte di venerdì 27 gennaio su tutti i digital stores. Un brano intriso di significato ma dall’epilogo struggente, una lezione di vita e di amicizia dietro la quale si celano scelte dovute alla ricerca di un futuro migliore. Il singolo si ispira alla storia di Alan Kurdi, il bambino siriano simbolo della crisi europea dei migranti, morto per annegamento mentre cercava di raggiungere l’Europa e ritrovato esanime su una spiaggia. Alan scappava da una guerra che aveva ridotto in polvere la sua città e ucciso migliaia di bambini come lui.

“Willie è il sogno, è la speranza di farcela in qualsiasi modo.” – afferma WADELEVRAI, che prosegue: “Io e Em vogliamo dar voce alle migliaia di vittime dell’immigrazione, sensibilizzando e responsabilizzando quante più persone possibili, affinchè non ci si fermi solo all’apparenza, ma che si abbia il coraggio di entrare in contatto con la drammaticità del fenomeno patito dalle culture a noi lontane.”

Razzismo e immigrazione, temi ancora irrisolti e sanguinanti nell’attualità del nostro Paese, si traducono attraverso “Willie” in un perfetto compendio plurigenerazionale della post-modernità. A costruire il tappeto sonoro del brano, il produttore Parker Wave, che ha saputo donare un immaginario sonoro intimo e commovente, impeccabilmente in linea con la penna di WADELEVRAI. Il videoclip di “Willie”, nato da un’idea di Angelo Calculli e diretto da Riccardo Aloia, è stato giratonella provincia di Taranto e ad interpretare il ruolo dei rifugiati, sono realmente  migranti ospitati ad oggi in un centro di accoglienza in Puglia. 

Ascolta“Willie” qui

WadeLeVrai, all’anagrafe Wade Pape Matar, è un rapper italo-senegalese classe 2003. Nasce a Magenta e cresce nel piccolo paesino di Corbetta, poco fuori Milano, dove inizia a muovere i suoi primi passi e dove stringe legami con coloro che tutt’ora sono sempre al suo fianco. Inizialmente, investire sul suo percorso musicale non era una priorità, anche vista la sua grande passione per lo sport e soprattutto per il calcio: segue infatti la trafila delle giovanili in diverse squadre milanesi, senza mai però esordire da professionista. La svolta che lo porta a dedicarsi con tutto se stesso alla musica nasce dall’incontro con il produttore magentino Parker Wave che, riuscendo a ricamare le giuste melodie intorno ai suoi testi, fa scoppiare la scintilla creando un’alchimia tanto potente quanto unica. Il genere che meglio rappresenta l’artista è l’afro beat; un sound totalmente nuovo rispetto al contesto musicale italiano odierno. Nel 2022, dopo aver rilasciato alcuni brani da indipendente, firma un contratto di Management con Mk3 che lo porta alla realizzazione di alcuni singoli pubblicati con Warner Music Italia. A breve è in uscita il suo nuovo singolo “Willie”, in collaborazione con Em, artista italo-senegalese proprio come lui.

EM, all’anagrafe Mouhamed Naby Faye, è un artista senegalese classe 2000. Si trasferisce in Italia all’età di 9 anni e cresce stimolato da due differenti culture, che valorizza e riesce a mixare perfettamente all’interno dei suoi testi. Nel 2018 inizia la sua sperimentazione pubblicando dei videoclip su YouTube e Instagram, ma le sue prime canzoni ufficiali arrivano nel gennaio 2022. Successivamente inizia a ricevere i primi consensi da parte delle major e nell’ottobre dello stesso anno, inizia il suo percorso con Sony.

SPOTIFY |  INSTAGRAM  | TIKTOK  |