3 Marzo 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Cortellino e la sua ricerca di pace

Cortellino, cantautore di Trieste, con i suoi ultimi brani ci parla di evasione e ricerca di pace. In “Lento” ci raccontava il suo bisogno di mettere pausa ai tempi frenetici della società, mentre in “Mente libera” ciò che vuole fermare sono i pensieri. Fil rouge di tutto quanto rimane sempre l’amore come un’unica soluzione al caos del mondo.

Cortellino e la sua “mente libera”

Niente distrazioni, solo noi e quello che proviamo nel profondo.

Un sound blues mescolato al pop ci catapulta nel far west, in un deserto alla ricerca di silenzio. Un silenzio che plachi i nostri pensieri. Un silenzio che ci liberi la mente. La melodia ci porta lì, ma le parole ci fanno viaggiare in una foresta dove possiamo rientrare in contatto con la natura.

Cortellino con la sua musica vuole portare l’attenzione su ciò che conta davvero: le nostre emozioni o semplicemente noi.

“Mente libera è un brano che parla di emozioni, perché questo siamo e con loro comunichiamo. Il concept sta nel descrivere quell’attimo in cui la nostra mente è sgombra da ogni pensiero esteriore, quando si riesce a liberare da quella pressione e si riesce a focalizzare su sé stessa dando vita ad una crescita interiore per poi procedere in libertà a percepire il presente e viverlo. Talvolta siamo talmente presi dalle cose che girano attorno alla nostra esistenza da dimenticare di prenderci un attimo per guardarci allo specchio; mi rendo conto che non è un concetto facile da spiegare, per questo motivo mi viene meglio dirlo con le canzoni”.

“Mente Libera è un brano che si fa amare fin da subito. Accattivante e in grado di parlare alla parte più profonda di noi!

Biografia

Enrico Cortellino è un cantautore pop alternative di Trieste. Nel 2007 avvia la sua carriera musicale con lo pseudonimo di Cortex. Un abito che ha funzionato per qualche anno, ma che recentemente ha iniziato a calzare un po’ troppo stretto. Nel 2018 si rimette in gioco e inizia un nuovo progetto musicale più maturo e introspettivo, nato anche grazie all’esperienza al CET di Mogol. Non più Cortex, ma semplicemente Cortellino.

Nel 2019 pubblica il suo primo album “Solo quando sbaglio”, targato LaPOP. L’artista si differenzia dalla massa per la sua capacità di mescolare un testo da cantautore e una melodia pop elettronica. Il risultato sono una serie di canzoni su cui è impossibile rimanere immobili. Canzoni tutte da ballare, ma con un messaggio molto profondo alla base. Cortellino sa come arrivare al cuore dell’ascoltatore. Il suo album si fa notare, ricevendo molte attenzioni dal pubblico, in particolare con il brano “Usami”.

Nel 2021 l’artista torna con nuova musica. Esce ad aprile “Il pensiero nulla fugge”, realizzato in collaborazione col producer e amico Daniele Isola, e il progetto di rework in chiave elettro dance di alcuni singoli realizzato con Glitch, DJ e producer triestino. Instancabile, Cortellino pubblica il 1 ottobre “Una giornata butto via”. Nel 2022 pubblica due nuovi singoli: “Lento” e “Mente libera”.

https://www.instagram.com/cortellino_official/

https://www.facebook.com/Cortellino