3 Marzo 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Noir Col intervista sull’ultimo singolo

I Noir Col sono Alessandro e Marcostefano Gallo, si sono formati nel 2008 a Cosenza. Iniziano a pubblicare la propria musica nel 2010 e da quel momento non si fermano mai conquistando anche l’attenzione del pubblico.

Nel 2021 alcuni testi dei Noir Col vengono selezionati per la giornata mondiale della poesia, presso l’Istituto Italiano di Cultura di Stoccarda. Il 15 Ottobre dello stesso anno si esibiscono dal vivo per il Festival Internazionale MONDO di New York City, in trio acustico. Il 27 Maggio 2022 i Noir Col pubblicano “Il garbo e la tavoletta”, nuovo singolo della band calabrese.

Gli abbiamo fatto qualche domanda a riguardo!

Noir Col si raccontano

“Il garbo e la tavoletta”, sembra il titolo di un romanzo. Da dove vi è venuta l’ispirazione?
Il garbo e la tavoletta” nasce dalle nostre radici e dall’importanza che il mare ha nel nostro modo di scrivere e comporre.É un inno a ciò che siamo ed alla nostra identità più profonda e vera. Parla della necessità di partire con la consapevolezza di tornare, parla di mare e di terra.

Come nascono le vostre canzone? Chi scrive i testi e chi la melodia?

Abbiamo diversi modi di comporre: a volte nasce prima la melodia, altre volte prima il testo. Preferiamo non isolarci in un unico modo di lavorare.

Qual è un vostro sogno nel cassetto?
Continuare a fare ciò che facciamo per tutta la vita.

Un artista con cui vorreste duettare?
Francesco De Gregori.

Qual è la cosa in cui siete cresciuti di più da quando avete iniziato a suonare?

La consapevolezza del nostro stile e del nostro modo di intendere la musica, senza farci trascinare dalle sirene delle mode del momento.

Qual è secondo voi il vostro punto di forza? E possiamo chiedere anche il punto debole?
Pensiamo che non esistano punti di forza e di debolezza in musica. Esistono modi diversi di comporre, di esprimersi, di vivere differentemente la passione per la musica.

Prossimi progetti?
Nuovo singolo e nuovo tour con alcune date già fissate. Seguiteci sul nostro canale Instagram o su www.noircol.com