1 Ottobre 2022

Zarabazà

Solo buone notizie

Chiude la XV Edizione del Padova Pride Village

<div class="at-above-post addthis_tool" data-url="https://www.zarabaza.it/2022/09/12/chiude-la-xv-edizione-del-padova-pride-village/"></div>l Padova Pride Village chiude la propria XV edizione alla Fiera di Padova tornando ai livelli di partecipazione precedenti alla pandemia, confermandosi nuovamente come il più grande Festival LGBTQI+ italiano. Appuntamento con la XVI edizione venerdì 16 giugno 2023.<!-- AddThis Advanced Settings above via filter on get_the_excerpt --><!-- AddThis Advanced Settings below via filter on get_the_excerpt --><!-- AddThis Advanced Settings generic via filter on get_the_excerpt --><!-- AddThis Share Buttons above via filter on get_the_excerpt --><!-- AddThis Share Buttons below via filter on get_the_excerpt --><div class="at-below-post addthis_tool" data-url="https://www.zarabaza.it/2022/09/12/chiude-la-xv-edizione-del-padova-pride-village/"></div><!-- AddThis Share Buttons generic via filter on get_the_excerpt -->

Il Padova Pride Village chiude la propria XV edizione alla Fiera di Padova tornando ai livelli di partecipazione precedenti alla pandemia, confermandosi nuovamente come il più grande Festival LGBTQI+ italiano. Appuntamento con la XVI edizione venerdì 16 giugno 2023.

Il sold out del grande Party di sabato 10 settembre 2022, che ha visto alternarsi sul palco della kermesse Tommaso Zorzi, M¥SS KETA e Le Donatella, ha chiuso in bellezza alla Fiera di Padova la XV Edizione del Padova Pride Village, che si è confermato nuovamente come il più grande Festival LGBTQI+ Italiano.

Un successo che ha riportato al Padova Pride Village l’affluenza precedente alla pandemia

Un successo, con numeri che riportano il Pride Village all’affluenza del periodo precedente alla pandemia, che nasce non solo dall’alta qualità del programma, ma anche dallo stretto rapporto che nel corso degli anni si è creato tra il Festival ed il suo pubblico, proveniente non solo da Padova ma da tutta Italia e dall’estero.

Pride Village, Pubblico

«Il Pride Village è sempre stato e resta tuttora uno spazio di libertà, soprattutto in questo momento dove ci sono delle forze politiche che si candidano a governare questo Paese e hanno già dimostrato di essere contro i diritti – dichiara Alessandro Zan, Fondatore del Padova Pride Village – Come Paese che ha costituito l’Europa, non possiamo pensare che ci sia un futuro dove le persone vengano discriminate. Il Pride Village è e sarà sempre un luogo dove i riflettori saranno puntati su ogni forma di discriminazione. Un luogo che è di divertimento, di socialità ma che è anche dove si rivendica il diritto alla propria felicità».

Un’estate accogliente, spensierata e nuovamente unita

«Dopo due anni in cui abbiamo cercato di adattare il Pride Village alle limitazioni che la pandemia ci ha imposto, questo per noi è stato l’anno della rinascita, una sorta di anno zero da riscrivere insieme.  – prosegue Federico Illesi, responsabile di Be Proud – Ci abbiamo messo tutta la passione che ci ha sempre contraddistinto e abbiamo avuto tutti i nostri partner con la più ampia disponibilità: dalla Fiera al Comune di Padova. Sono veramente orgoglioso che questo 2022 abbia superato ogni più rosea aspettativa. Abbiamo regalato al nostro pubblico un’estate accogliente, spensierata e nuovamente unita. E ora, come sempre accade, siamo già al lavoro per il 2023».

Pride Village Pubblico per Myss Keta

Nel corso degli anni il Festival è altresì diventato un palcoscenico importante nel quale gli stessi artisti hanno desiderio di esibirsi. Quest’anno il Village ha avuto tra i propri ospiti Anna Mazzamauro, Francesca Reggiani, Lella Costa, Michela Murgia, Violante Placido, Francesca Michielin, Pino Strabioli, Veronica Pivetti, Allegra Gucci, Romina Falconi, Michela Giraud.

Al Padova Pride Village un programma ricco di cultura, spettacolo, intrattenimento e impegno sociale

«Siamo stati molto felici di aver investito in un programma così ricco di cultura, spettacolo, intrattenimento e impegno sociale. – racconta Lorenzo Bosio, Direttore Artistico del Festival – Questo ha pagato moltissimo, perché le persone sono rimaste con noi fino alla fine come dimostra anche lo straordinario successo della serata di chiusura».

L’appuntamento venerdì 16 giugno 2023 con la XVI edizione.

La XV edizione del Padova Pride Village è organizzata con il patrocinio del Comune di Padova. Partner sono Anima, bitHOUSEweb, Flexo, Trash&Chic. Allestimenti: Cobra, Ferraro.Sponsor: Coca Cola, Comunian, Carrera, Stabilo Boss, Virgo. Media partner: Radio Wow.

Per informazioni
www.padovapridevillage.it