3 Marzo 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Filippo Arpaia e il ritorno alla musica

Filippo Arpaia è un architetto cantautore napoletano. Nel corso degli anni la musica è stata il fil rouge di tutta la sua vita. Ha scritto varie canzoni come autore in collaborazione con Ermanno De Simone, alcune anche per il compianto Alex Baroni.

Filippo Arpaia e le sue canzoni

Sempre dietro le quinte dalla musica recentemente ha deciso di passare dall’altra parte e presentare al mondo i suoi pensieri e le sue creazioni.

La pandemia, e in particolare il lockdown, ha rimescolato le carte in tavola ed è così che Filippo ha rispolverato la sua vocazione per il cantautorato e, grazie all’incontro con Roberto D’Aquino (bassista di Giorgia e Gigi D’Alessio), nel 2020 pubblica i suoi nuovi lavori tra cui “Così distanti”, singolo che nel giro di pochissimo tempo attira l’attenzione del pubblico.

La sua ultima pubblicazione è “Lascia stare” un brano in cui il vero protagonista è un amore che non si è mai realizzato. Forte sì, ma solo ideale. Un pezzo semplice, toccante che fa vibrare l’ascoltatore.

Un sound delicato, intimo e poco invadente ci porta nella mente dei protagonisti combattuti tra il desiderio e la razionalità. Filippo Arpaia non gira attorno ai concetti e non si nasconde dietro tanti fronzoli, lascia che la musica sia pulita e il messaggio diretto. In un suono quasi minimal ci racconta di questo amore.

“Ci sono cose che malgrado tutto vanno evitate senza alcun ripensamento. Questa la trama di “lascia stare”. Pochi fronzoli anche nei suoni chitarre acustiche e tanto soul”, così l’autore descrive il proprio brano.

“Lascia stare” è l’amara presa di coscienza che non tutto si può realizzare e che a volte forse l’amore non basta, bisogna prendere atto di quello che è la realtà. Il brano è una canzone sincera, accorata, emotiva e intrisa di passione con un po’ di nostalgia.

Insieme al singolo è uscito su Youtube anche il videoclip ufficiale. Un mini film in cui vediamo da una parte Filippo che scrive il suo pezzo e dall’altra la protagonista che prosegue la sua vita nella quotidianità e nella malinconia.