3 Marzo 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Cortellino è tornato con un sound pop rock

Cortellino è tornato con un nuovo brano “Una giornata butto via”. Una canzone con un ritmo accattivante, ipnotico e puramente rock, ma soprattutto un tema particolare. Mentre tutti elogiano i sogni, Cortellino punta i riflettori anche su chi ha scelto un lavoro definito “più umile”. Attraverso la sua musica l’artista vuole ricordarci di non sentirci in colpa per aver fatto una scelta diversa.

Lo stesso cantautore è diviso tra un lavoro d’artista, il cantante per l’appunto, e uno più “classico”. Questo gli permette in ogni caso di godere il meglio di entrambe le professioni. Il suo brano è pieno di energia e una carica esplosiva.

Ma chi è Cortellino?

Enrico Cortellino è un cantautore pop alternative di Trieste. Nel 2007 avvia la sua carriera musicale con lo pseudonimo di Cortex. Un abito che ha funzionato per qualche anno, ma che recentemente ha iniziato a calzare un po’ troppo stretto. Nel 2018 si rimette in gioco e inizia un nuovo progetto musicale più maturo e introspettivo, nato anche grazie all’esperienza al CET di Mogol. Non più Cortex, ma semplicemente Cortellino.

Nel 2019 pubblica il suo primo album “Solo quando sbaglio”, targato LaPOP. L’artista si differenzia dalla massa per la sua capacità di mescolare un testo da cantautore e una melodia pop elettronica. Il risultato sono una serie di canzoni su cui è impossibile rimanere immobili. Canzoni tutte da ballare, ma con un messaggio molto profondo alla base. Cortellino sa come arrivare al cuore dell’ascoltatore. Il suo album si fa notare, ricevendo molte attenzioni dal pubblico, in particolare con il brano “Usami”.

Nel 2021 l’artista torna con nuova musica. Esce ad aprile “Il pensiero nulla fugge”, realizzato in collaborazione col producer e amico Daniele Isola, e il progetto di rework in chiave elettro dance di alcuni singoli realizzato con Glitch, DJ e producer triestino. Instancabile, Cortellino pubblica il 1 ottobre “Una giornata butto via”.