4 Dicembre 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

MARGO’ VINCE LA PRIMA EDIZIONE DI LUNATIKA CONTEST

Il contest musicale tutto al femminile, ideato da Giulia Massarelli, è arrivato alla conclusione della sua prima edizione.

Dall’idea di creare uno spazio dedicato alle donne-creatrici, nasce LUNATIKA un contest ideato per focalizzare l’attenzione sulle cantautrici emergenti e, più in generale, sulle giovani creative. Infatti, ogni evento di Lunatika, oltre al contest, prevede delle esposizioni fotografiche e pittoriche. Si tratta, dunque, di un universo artistico tutto al femminile.

Dopo le tre semifinali – svolte presso l’Ass. Cult. Byron Bay – Le Mura di Roma – che hanno visto protagoniste 12 cantautrici emergenti, la prima edizione di Lunatika contest si è conclusa con la vittoria di Margò.

Durante la finale che si è tenuta a Largo Venue, oltre alla vincitrice, si sono esibite Licia Allegra, RebbyO’, Aleida e Alice Giorgi.

Ogni cantautrice ha proposto brani originali e una cover tratta dal repertorio italiano degli anni ’90, tema della serata.

Sono state premiate anche Rachele Marinelli – vincitrice di un giorno di produzione nel Sinusoide Studio del produttore ternano Marco Testa e di un pacchetto ufficio stampa – e Alice Giorgi – vincitrice di un live music in un locale di Roma.

Margò si è aggiudicata uno shooting fotografico con la fotografa Vanessa Francia e le è andato come trofeo un dipinto originale realizzato in diretta dalla giovanissima artista Amélie Gatti.

«Inizialmente – dichiara la cantautrice romana Margò quando mi hanno proposto di partecipare al Lunatika contest, la vedevo come un’ottima vetrina, un modo per ripartire nella musica come cantautrice. Dalla prima semifinale a cui ho partecipato, mi sono accorta che era molto più di questo. Lunatika è un mondo bellissimo pieno di ragazze con gli occhi che brillano d’arte, credevo di trovare competizione, ma ho trovato persone fantastiche che hanno in comune un sogno e tanta voglia di far conoscere la propria musica. Per questo, aver vinto la prima edizione di Lunatika significa molto per me. Un grazie immenso a Giulia Massarelli per aver creato questo splendido universo al femminile».

Ma le sorprese non sono finite qui: Margò diventerà la voce ufficiale della sigla di Lunatika, prodotta da Matteo Gabbianelli presso la Kutso Noise Home.

La sigla si intitola Permette, signorina e nasce da un’unione di forze e arti: la poetessa Giuditta Maselli ha scritto leparole,la cantautrice Margherita Silvestrini e il musicista Brian Riente si sono occupati dellamusica e dell’adattamento del testo.Il tutto è statoprodotto, mixato e masterizzato da Matteo Gabbianelli presso la Kutso Noise Home.

Presto sarà disponibile sui digital store.

Ecco cosa dicono di Lunatika contest altre cantautrici che hanno partecipato alla prima edizione:

«Lunatika è stata per me: rete, creatività, emozione, voglia di raccontare e raccontarsi, mettersi in discussione, passione, calore, amicizia, condivisione». Marta La Noce

«Lunatika per me non è stata solo una vetrina per splendide e valide cantautrici, ma è stato anche un modo di stabilire e mantenere connessioni tra artiste e persone del settore, connessioni che hanno fatto in modo che quest’esperienza vada oltre il contest stesso. Per questo pe me è stato fonte di un accrescimento personale e artistico molto importante».  Alice Giorgi

Durante la finale della prima edizione di Lunatika contest, il giardino Largo Venue si è vestito d’arte ospitando la mostra fotografia di Vanessa Francia el’esposizione di Wearing Art (Amélie Gatti).

Ha chiuso la serata la clarinettista e cantautrice romana Agnese Valle accompagnata dalla chitarrista Annalisa Baldi.

>>> ASCOLTA LA PLAYLIST DI LUNATIKA <<<

https://spoti.fi/3fxLyNn

SEGUI LUNATIKA QUI:

Facebook: https://bit.ly/3AfUIWS

Instagram: https://bit.ly/2VuKS47

YouTube: https://bit.ly/3s39HAw