Aprile 10, 2021

Sanremo: il Maestro Vince Tempera premia i talenti emergenti

Sanremo – Ritorna Sanremo NewTalent, il prestigioso concorso nazionale canoro per gli artisti emergenti provenienti da tutta Italia, in cerca di un’opportunità per farsi conoscere. Dal 2 marzo si stanno mettendo alla prova nell’hospitality del festival Casa Sanremo ben 100 artisti alla presenza del celebre Maestro Vince Tempera che quest’anno non dirige l’orchestra al Teatro Ariston, ma decide le sorti dei talenti in cerca di successo, con Sanremo Newtalent.Il 6 marzo sarà proprio ‘Vince’ ad incoronare il vincitore assoluto.Ciò che accomuna tutti i cantanti in gara sono le speranze, i sogni e la voglia di farsi notare nel grande panorama musicale. Ricevere un contratto con una major e scalare le classifiche resta una prerogativa di chi decide di mettersi in gioco e dimostrare il proprio talento.I partecipanti provengono da tutte le ragioni italiane e sono reclutati da scuole di musica, concorsi minori, audizioni e talent scout. Il contest è ormai un successo da diversi anni, viene trasmesso sul canale SKY e, nel tempo si è costruito un buon seguito, raccogliendo ottimi ascolti e ampio consenso da tutti coloro che decidono di parteciparvi.I vincitori della passate edizioni hanno ottenuto dei risultati interessanti  e in alcuni casi dato sprint alla loro carriera, entrando finalmente in quel mondo che gli era sempre sembrato inaccessibile.Dopo il contest canoro c’è chi è stato prodotto da nomi importanti, chi è riuscito ad entrare nelle classifiche dei singoli più scaricati e chi ha ottenuto maggiore visibilità, anche a livello internazionale.È evidente come Sanremo NewTalent rappresenti una vera e propria opportunità per dimostrare il proprio talento ed uscire dall’ombra. Possono partecipare cantanti di età compresa tra i 6 e i 60 anni, l’iscrizione alle audizioni online sono gratuite. Nonostante il momento difficile che stiamo vivendo dall’inizio della pandemia, il contest non si ferma, restando al fianco di tutti coloro che amano l’arte e hanno voglia di continuare a dar voce alle proprie emozioni.In merito a questa situazione, le parole del Patron Devis Paganelli“Hanno chiuso tutto, dai locali ai sogni, alle imprese. Potevamo chiudere anche con la musica e il talento ma abbiamo deciso di dare spazio all’arte, alla sperimentazione, allo svago e alla voce di chi ha voglia di esibirsi, anche grazie alla collaborazione e al supporto di Vincenzo Russolillo, gran patron di Casa Sanremo e al diretto interessamento e impegno del grande, storico e amico Vince Tempera sempre al mio fianco”.Quest’anno, alla direzione della fotografia, il fotografo di moda internazionale Davide Vignes, con la stretta collaborazione di Deola Godini, inviata di Star Television e, di Josephine Muto, coreografa Mediaset.Una scelta lodevole e importante quella di Sanremo NewTalent che, in un momento di chiusura totale, decide di dare maggiore rilievo alla musica e visibilità ai talenti emergenti, utilizzando anche nuove forme di comunicazione.

Il contest prevede varie fasi. Il brano che si sceglie di presentare può essere un inedito oppure una cover. Sono accettate canzoni in italiano e in altre lingue, con o senza cori e, per il genere rap/trap, è consentito l’ utilizzo dell’auto-tune. Inoltre, per l’edizione Summer, gli artisti potranno esibirsi dal vivo anche utilizzando uno strumento musicale.

Le iscrizioni all’edizione Summer sono già aperte. L’evento si terrà nel mese di settembre a Rimini, tutti coloro che vogliono partecipare possono farlo collegandosi al sito www.sanremonewtalent.com, dal quale è possibile inviare la propria iscrizione, previa lettura del regolamento di partecipazione.