14 Giugno 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

I gesti di Eros

L’amore e le sue parole

I gesti dell’amore, e le sue parole, possono promuovere l’arte dell’incontro, insegnandoci a tessere relazioni intense e generative.

Quando i corpi e i legami sono minacciati – dall’incuria dei sistemi di potere, da fenomeni epocali come la pandemia del virus Covid-19, dalla superficialità di un immaginario collettivo centrato sui consumi e la dismisura – entrare nei territori dell’erotismo con spirito filosofico significa interrogare il fondo della nostra natura umana in cerca di un senso profondo dello stare al mondo. Il volume (che riunisce filosofi, psicoanalisti, pedagogisti e analisti biografici a orientamento filosofico) esplora le espressioni molteplici del Desiderio amoroso: Carezza, Bacio, Abbraccio, Compenetrazione, Voce, Sguardo. Emerge da questo lavoro appassionato la sensazione che tenerezza, ardore e riflessione possano convivere e dare forma a un discorso sulla sessualità libero da semplificazioni. Eros coinvolge la nostra umanità nella sua interezza e ci ricorda che l’unico pensiero fecondo è quello che non separa corpo e anima, singolo e collettività.

I gesti di Eros è edito da Mursia nella collana Tracce diretta da Raffaella Soldani.