23 Settembre, 2020

DOLOMITES SASLONG HALF MARATHON BY SCARPA. PRONTA PER LA TERZA EDIZIONE, ISCRIZIONI “ON”

PRONTA PER LA TERZA EDIZIONE, ISCRIZIONI “ON”!

Come consuetudine, con 9 mesi esatti di anticipo aprono le iscrizioni

Sabato 12 settembre adesioni per la terza edizione del 12 giugno 2021

Solo 600 i posti disponibili, ma ci sono già gli iscritti di quest’anno

21 km, 900 metri di dislivello, in quota da 1624 m. a 2363 m. emozioni comprese

Di maratone e mezze maratone ce ne sono a bizzeffe. Ognuna bella e originale, ma di affascinante e spettacolare come la Dolomites Saslong Half Marathon powered by Scarpa ce n’è davvero una sola.

È la corsa che abbraccia il mitico Gruppo del Sassolungo, tra Val Gardena e Val di Fassa e questo, in quanto a bellezze naturali, dice già tutto.

Due le edizioni in archivio, quella del 2018 plasmata  Alex Oberbacher e Petra Pircher, e quella del 2019 con Stefano Gardener e ancora la venostana Petra Pircher a recitare il ruolo di leader di una corsa appassionante.

Il “non c’è due senza tre” non è avvenuto quest’anno, la pandemia che ha ferito tutto il mondo ha suggerito ai dirigenti dell’ASV Gherdeina Runners di posticipare la terza edizione al 2021. E così, esattamente nove mesi prima del 12 giugno 2021, sabato 12 settembre apriranno le iscrizioni. Nove mesi per… far nascere nuovamente la voglia di correre liberi in una natura incontaminata, all’ombra di quel gigante dalle cinque dita che è il Sassolungo.

La Dolomites Saslong Half Marathon powered by Scarpa è un vero e proprio bijou della corsa per chi ama i confronti outdoor: 21 km, una vera e propria “mezza” ma con 900 metri di dislivello. Non c’è asfalto (se non pochi metri nel solo punto di partenza) col percorso al 50% su sentieri e al 50% su trail sterrati, ghiaiosi e rocciosi. Si corre in quota tra i 1624 metri del punto di partenza e di arrivo del Monte Pana e i 2363 metri a mezzacosta sul Sassolungo, un tracciato che regala panorami unici e irripetibili e che permette di “accarezzare” quel patrimonio dell’umanità UNESCO che sono le Dolomiti della Val Gardena, col Sassolungo a fare la voce grossa e col Gruppo del Sella, il Massiccio dello Sciliar e l’Altopiano dell’Alpe di Siusi lì a portata di mano, regalando emozioni che rimangono vive nella mente fino all’edizione successiva.

Da sabato dunque nove mesi per pensarci e decidere di essere uno dei 600 fortunati runners a sgambettare sulle suggestive Dolomiti.

Chi si era già iscritto quest’anno è già in lista, per chi invece non vuole perdere l’occasione offerta dall’ASV Gherdeina Runners la quota di partecipazione è esattamente quella prevista per il 2020, Euro 45 fino al 31 dicembre, Euro 55 dall’1 gennaio al 28 febbraio e quindi Euro 65,00 dal 1° marzo in poi.

Le adesioni sono possibili solo online sul sito www.saslong.run compilando l’apposito modulo. Il numero massimo limitato a 600 atleti per la gara del 12 giugno 2021 è stato stabilito per assicurare ai partecipanti uno standard elevato della manifestazione, del resto ribadito dai concorrenti delle prime due edizioni.