17 Giugno 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Un mese di appuntamenti letterari on line a partire dal 24 aprile e un festival virtuale dal 20 al 22 maggio sulle pagine web della Rete Biblioteche Venezia

Un mese di appuntamenti letterari on line a partire dal 24 aprile e un festival virtuale dal 20 al 22 maggio sulle pagine web della Rete Biblioteche Venezia sono l’appuntamento finale del percorso durato l’intero anno scolastico nell’ambito del Piano Giovani 2019/2020 per il Comune di Venezia finanziato da Regione del Veneto. La Biblioteca civica VEZ, tra ottobre 2019 e maggio 2020, ha coinvolto oltre 400 ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado della Terraferma e del Centro storico, insieme a docenti e bibliotecari, rendendoli attori principali di un percorso laboratoriale di promozione della lettura entro il progetto nazionale Xanadu, curato dall’Associazione Hamelin di Bologna.

La Biblioteca civica VEZ e Hamelin non si sono fermati di fronte al nuovo contesto. Hanno ridisegnato il progetto trasformando il Festival da fisico a virtuale: “virale sarà la lettura” ecco il motto di tanti professionisti al lavoro: scrittori, disegnatori, formatori, adolescenti attivi; nasce così a Venezia il primo Festival Letterario dedicato alla letteratura per giovani adulti NUOVE FREQUENZE. LEGGERE GIOVANI.

Intento del festival è fornire al pubblico anticorpi di storie via web parlando di scritture, romanzi, racconti e fumetti con ospiti di fama internazionale: Frances Hardinge, David Almond, Néjib e Marino Neri protagonisti di questa prima edizione.

Gli autori dal 20 al 22 maggio si racconteranno a ragazze e ragazzi, mostrando i luoghi in cui vivono, gli studi dove scrivono e disegnano, parlando delle loro opere grazie ai filmati realizzati con il contributo della video maker e animatrice Beatrice Pucci. Un modo per far entrare i giovani lettori e lettrici nell’universo di questi artisti attraverso una chiave personale presentandosi – malgrado tutto – con la loro voce e le loro passioni. Il festival sarà anticipato da alcune tappe che accompagneranno verso gli autori di Nuove Frequenze: pillole video sui libri più amati dai giovani lettori che hanno partecipato al progetto Xanadu.

ASPETTANDO IL FESTIVAL

Precede il festival un ciclo di video trailer letterari d’autore, a partire dal video lancio dell’iniziativa, venerdì 24 aprile 2020, alle 17.00, con il segno e il disegno del fumettista Marino Neri, che ha realizzato l’immagine della prima edizione di “Nuove Frequenze. Leggere giovani”. Per tutti i gusti, due proposte letterarie alla settimana: storie ad alta tensione, generi diversi ma dalle emozioni assicurate. Eroine intraprendenti e determinate, assedi sconfitti con piccole follie, isole dalla natura selvaggia in cui superare prove, una bottiglia dei desideri piena di fascino e insidie, scoperte tra i banchi di scuola. Giovani protagonisti che attraversano misteri alla ricerca della verità e di sé ma con il coraggio di crescere superando paure e inseguendo i propri sogni.

Ecco, il programma dei booktrailer in onda ogni mercoledì e venerdì alle ore 17.00

Mercoledì 29 aprile: Lauren Wolk, Al di là del mare, Salani

Venerdì 1 maggio: Shirley Jackson, Abbiamo sempre vissuto nel castello, Adelphi

mercoledì 6 maggio: Geraldine McCaughrean, Alla fine del mondo, Mondadori

venerdì 8 maggio: Bernard Beckett, Genesis, Bur

mercoledì 13 maggio: Robert Louis Stevenson, Il diavolo nella bottiglia, Edizioni dell’Asino

venerdì 15 maggio: Cristiano Cavina, Inutile Tentare Imprigionare Sogni, Marcos y Marcos

Tutti gli appuntamenti di avvicinamento del Festival potranno essere seguiti  e sui canali social della Rete Biblioteche