21 Aprile 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

L’Albereta e l’arte di fare e farsi del bene:

Christmas Souk 2019 Shopping con vista sui filari di vigne, ricette,
showcooking, creatività e chiacchiere: il rituale pre-natalizio de
L’Albereta ha riunito amici di ieri e di oggi intorno a un progetto
solidale. Per l’occasione, la stilista Luisa Beccaria ha donato un abito, protagonista di un’asta silenziosa.   Erbusco (BS)Si scrive Christmas
Souk, e si legge “arte del dono”. Lo scorso fine settimana L’Albereta ha
ospitato il suo classico rito natalizio, un incontro “per-bene”, ricco di
positività e solidarietà, trascorso tra shopping, musica, letteratura e
cucina. Un appuntamento fortemente voluto da Carmen Moretti de Rosa e organizzato in favore di Flying Angels, onlus nata per realizzare una mission unica al mondo: organizzare il trasferimento aereo a tutti i
bambini gravemente malati che necessitano di cure salvavita non
disponibili nel paese di origine.  Novità di questa edizione, l’abito donato da Luisa Beccaria, protagonista di un’asta silenziosa ancora in corso: un vestito dallo stile leggiadro e romantico, che ben si addice a un luogo
come L’Albereta. Il ricavato dell’asta si sommerà a quanto è stato già
raccolto durante l’evento benefico. Gli abiti della stilista comparivano
anche nel video teaser dell’evento, una piccola fiaba: quattro donne si
risvegliano nel relais, e guidate dagli indizi di una misteriosa messaggera esplorano i dintorni, trovando doni preziosi. Il video è stato realizzato da Amaranta Medri con musica di Vittorio de Rosa e con protagoniste
Matilde de Rosa, Luna Bonaccorsi, Angelica Morandini, Valeria
Badalamenti, Amaranta Medri.    Tutti gli ospiti hanno sperimentato il
piacere di donare e ricevere al tempo stesso. Se da un lato hanno
acquistato i prodotti delle espositrici amiche de L’Albereta, brand
selezionati da Giovanna Tedeschi de La Bottega di Mariella, dall’altro
hanno potuto godere pienamente di ciò che rappresenta il vero lusso, il
tempo. I due giorni sono trascorsi viaggiando tra le pagine del romanzo
Signoramia raccontato dagli autori Elena Dallorso e Francesco
Nicchiarelli, facendo tesoro dei consigli culinari e di stile di Csaba dalla Zorza, ascoltando la voce della “cantafiorista” Rosalba Piccinni.
C’è anche chi ha imparato a preparare dolci con il Pastry Chef di casa 
Giacomo Pascotto e chi ha dato sfogo alla propria libera espressione
creativa, guidato dalla Coaching Artist Sivia Tosi. Di questo fine
settimana rimarrà, come ricordo, un quadro dedicato a L’Albereta,
realizzato durante una performance che ha visto al centro Carmen
Moretti, la sorella Valentina e la zia Tina.