Luglio 25, 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

LONTANO LONTANO un film di GIANNI DI GREGORIO con ENNIO FANTASTICHINI, GIORGIO COLANGELI, GIANNI DI GREGORIO

Verrà presentato il 28 novembre in prima mondiale al prossimo 37 TFF TORINO FILM FESTIVAL nella sezione Festa Mobile e il 3 dicembre a Roma e Milano| uscirà nelle sale il 5 dicembre 2019 | materiali stampa su www.kinoweb.it


una coproduzione Italo – Francese BIBI FILM – LE PACTE con RAI CINEMA | prodotto da ANGELO BARBAGALLO | distribuzione PARTHÉNOS

attività stampa al TORINO FILM FESTIVAL | per le interviste sarà presente il regista Gianni Di Gregorio e Giorgio Colangeli

mercoledì 27 novembre 2019 ore 20.15 CINEMA CLASSICO, anticipata stampa

giovedì 28 novembre 2019 ore 10.00 interviste TV e RADIO da concordare | ore 12.30 conferenza stampa | ore 20.00 CINEMA MASSIMO 1, proiezione ufficiale

attività stampa a ROMA e MILANO

ROMA martedì 3 dicembre 2019 | proiezione e conferenza stampa (è gradita la conferma)
CASA DEL CINEMA Largo Mastroianni 1

ore 10.30  proiezione per la stampa (durata film 90′)

durante la proiezione interviste TV e RADIO (con troupe propria)

ore 11.45 photocall

ore 12.00 conferenza stampa con Gianni Di Gregorio, Giorgio Colangeli, i produttori e distributori


MILANO martedì 3 dicembre 2019 | proiezione stampa
ANTEO PALAZZO DEL CINEMA Sala President Piazza Venticinque Aprile, 8

ore 10.30 solo proiezione stampa (durata film 90’) (ufficio stampa Milano: AIGOR aigor.press@gmail.com 02 83241199)


Per cambiare vita non si è mai troppo vecchi. Questo almeno sperano Attilio, Giorgetto e il Professore, tre romani sulla settantina, variamente disastrati, che un giorno decidono di mollare la vecchia vita di quartiere e andare a vivere all’estero. All’estero dove?

È solo la prima di una lunga serie di questioni da risolvere, ma il Professore, in pensione dopo una vita a insegnare il latino, si annoia moltissimo, Giorgetto, ultima scheggia del popolo di Roma, non riesce ad arrivare a fine mese, e Attilio, robivecchi e fricchettone, vorrebbe rivivere le emozioni dei tanti viaggi fatti in gioventù. Sono tutti decisi a cambiare vita e ci riusciranno, anche se forse non nel modo che si aspettavano.