Luglio 30, 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

Metti in agenda, la Scienza si fa Insieme!

Dal 20 al 27 settembre Ispra partecipa a ScienzaInsieme con eventi in tutte le sedi

Anche quest’anno torna ScienzaInsieme, la settimana dedicata alla divulgazione scientifica. L’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale aderisce insieme ai principali Enti di Ricerca e Università italiane. Quando? Dal 20 al 27 settembre 2019. Dove? In tutte le sedi ISPRA: Roma e Castel Romano, Ozzano dell’Emilia (BO), Chioggia-Venezia, Livorno, PalermoPerché? Per far conoscere a un pubblico più ampio che cosa fa ISPRA, attraverso visite ai laboratori, esperimenti, mostre didattiche interattive, eventi tematici, conferenze e incontri diretti e informali con chi ogni giorno lavora per proteggere l’Ambiente.

Grazie all’ accordo di collaborazione per la divulgazione scientifica con CNR, ENEA, INAF, INFNINGVCINECA, UNIVERSITA’ DEGLI STUDI ROMA “SAPIENZA”Università degli Studi della Tuscia di Viterbo,Università degli Studi di Roma Tor Vergata, ISPRA ha organizzato una serie di iniziative dedicate a scuole e grande pubblico. Le attività, che si terranno in tutte le sedi ISPRA dal 20 al 27 settembre si inseriscono, come quelle degli altri Enti, nel progetto ScienzaInsieme (www.scienzainsieme.it) e nel progetto europeo ERN-Apulia, finanziato dalla Commissione europea nell’ambito delle azioni Marie Sklodowska Curie (http://www.laricercaviendinotte.it/).

Per gli eventi delle sedi di Livorno, Chioggia/Venezia, Ozzano (BO) e Palermo si può consultare il programma dettagliato al link http://www.isprambiente.gov.it/it/events/scienzainsieme

Di seguito un breve focus sui principali eventi per le scuole e il grande pubblico a Roma.

***

FOCUS SCIENZAINSIEME a Roma

ISPRA E SCIENZAINSIEME AL MAXXI

Quando: sabato 21 settembre dalle 11.00 alle 12.30.

Per chi: tutti. 

Dove: MAXXI Sala Graziella Lonardi Buontempo, Via Guido Reni, 4° Roma.

Nell’ambito dell’iniziativa “Abitare la scienza. Per un futuro più sostenibile” sabato 21 settembre ISPRA e SCIENZAINSIEME saranno al MAXXI con 2 appuntamenti:

1)      Presentazione del Rapporto nazionale consumo di suolo, dinamiche territoriali e servizi eco sistemici –  dalle 11.00 alle 12.30

In collaborazione con Scienza Insieme e nell’ambito dell’evento del MAXXI “Abitare la scienza” quest’anno il Rapporto nazionale consumo di suolo, dinamiche territoriali e servizi eco sistemici sarà presentato al MAXXI sabato 21 settembre alle ore 11.00 presso la Sala Graziella Lonardi Buontempo, Via Guido Reni, 4°. All’evento interverranno come relatori Alessandro Bratti – Direttore Generale ISPRA, il giornalista Sergio Rizzo, il fotografo Angelo Antolino autore del reportage “L’italia perde terreno” e Michele Munafò ricercatore ISPRA. 

2)      Il reportage “L’Italia perde terreno” e la mostra “Il verde in città per un futuro più sostenibile e resiliente” –  dalle 12.30 alle 19.00

Il 21 settembre sempre al MAXXI nella Biblioteca accanto alla sala Sala Graziella Lonardi Buontempo,  saranno inaugurate due esposizioni fotografiche a cura di ISPRA: “L’Italia perde terreno”, reportage del fotografo Angelo Antolino e “Il verde in città per un futuro più sostenibile e resiliente” con le foto selezionate dai ragazzi dell’Alternanza Scuola Lavoro  nell’ambito del progetto “La qualità ambientale delle città Ambasciatori junior dell’ambiente in città”.

L’ingresso alle mostre è libero e gratuito.

ALLARME ALIENI! LE SPECIE INVASIVE MINACCIANO IL NOSTRO PIANETA

Quando: 24 settembre e 26 settembre dalle  10.00  alle 12.00

Per chi: scuole primarie e secondarie

Dove: Atrio e Sala Conferenze SNPA viale Vitaliano Brancati 60 00144 Roma Eur.

Lo sapevi che le specie aliene invasive (indicate dalla sigla IAS) vegetali e animali stanno modificando profondamente gli ecosistemi naturali e rappresentano una delle principali minacce per la biodiversità e il benessere dell’uomo? Se vuoi saperne di più partecipa al laboratorio “Allarme Alieni!”: con giochi, dati ed esperienze interattive.

ISPRA SOTTO LE STELLE

Quando: venerdì 27 settembre dalle 18.00 alle 23.00.

Per chi: tutti. 

Dove: Centro Nazionale per la rete nazionale dei Laboratori, Via di Castel Romano, 100 Roma.

Lo sai quanti frigoriferi e rifiuti impensabili finiscono nei fiumi e da lì al mare? Hai mai sentito parlare della storia della terra attraverso le carote? Sai come è fatta l’aria che respiri e che nel mare ci sono un sacco di mostriciattoli preziosi per capire se è inquinato o no?

In occasione della Settimana della Scienza e nell’ambito del progetto di divulgazione scientifica ScienzaInsieme, ISPRA organizza un evento  rivolto ai cittadini che vogliano conoscere più da vicino le attività del Centro Nazionale per la rete nazionale dei Laboratori.

Per l’intera serata del 27 settembre, a partire dalle ore 18, sarà possibile visitare i laboratori, vedere esperimenti e strumentazioni tecnologiche, assistere al volo dei droni, vedere video scientifici e interagire attivamente con i ricercatori che saranno le guide delle diverse attività.

Sarà allestito un servizio di street food.

MOSTRA PLASTICA(MENTE)

Quando: 27 settembre dalle 18.00 alle 23.00.

Per chi: dipendenti, famiglie, cittadini.

Dove: Piano Terra – Centro Nazionale per la rete nazionale dei Laboratori, Via di Castel Romano, 100 – 00128 ROMA

In occasione della Settimana della Scienza il Centro nazionale per la rete nazionale dei laboratori ospiterà la MOSTRA PLASTICA(MENTE) realizzata dai colleghi della sede ISPRA di Chioggia. La mostra nasce nel 2016 con lo scopo di sensibilizzare i bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie sui rifiuti in mare mettendo anche in luce i comportamenti che possono contribuire a diminuirne la presenza.  www.scienzainsieme.it