22 Luglio 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

IL PODCAST “GLI SCONFITTI” A CASA LAJOLO: RIVIVE LA STORIA DI EDOARDO AGNELLI

Se i podcast diventano sempre più un’abitudine nella vita degli italiani, la quinta edizione di “Bellezza tra le righe”, rassegna che d’estate anima i giardini di tre dimore storiche della provincia di Torino, dedica un appuntamento proprio a una delle produzioni più interessanti dell’ultimo periodo.

Nel giardino di Casa Lajolo di Piossasco, gestita dalla Fondazione Casa Lajolo, domenica 28 luglio alle 18 si parla, infatti, de “Gli Sconfitti”. Protagonisti Alessio Cuffaro, che ha scritto gli episodi del podcast, e il regista Igor Mendolia, moderati dal giornalista Sante Altizio.

Alessio Cuffaro, autore della serie

“Gli sconfitti” parte da una riflessione. Le storie di successo vivono confinate nell’ambito di chi le ha vissute e sono inservibili. Le sconfitte, invece, sono universali e sono feconde. Di qui, l’idea dei 13 capitoli – caricati su Spotify tra novembre 2023 e la fine di maggio del 2024 – che raccontano, dunque, storie di chi perde, progetti che non sono andati a buon fine, sogni che non si sono realizzati e che, quindi, continuano a mordere e a stimolarci: sì, perché i successi degli altri sono inservibili, al massimo possono destare invidia, ma i fallimenti sono fecondi, perché non scalfiscono il progetto. Si possono sognare solo i desideri che non si sono ancora avverati.

I protagonisti de “Gli sconfitti” sono la fotografa Vivian Maier, l’erede designato Edoardo Agnelli, l’ex calciatore Carlo Petrini e l’attore reso celebre da “Friends” Matthew Perry. A “Bellezza tra le righe” domenica 28 viene presentato, in particolare, l’episodio dedicato ad Edoardo Agnelli. È la mattina del 15 novembre del 2000, sull’autostrada Torino-Savona, all’altezza di Fossano, c’è una Fiat Croma accostata alla spalletta laterale di un viadotto che si staglia per 80 metri sul greto del fiume Stura. La macchina sembra incustodita, ha i fari accesi, lo sportello aperto, al suo interno un bastone e delle sigarette. Ad accorgersi per primo dell’auto abbandonata è un operatore del servizio stradale che si accosta, si sporge oltre la spalletta e vede un corpo inerme ottanta metri più in giù. Capisce che il proprietario della Croma si è suicidato lasciandosi cadere nel vuoto. Torna nell’auto e trova una patente nel cruscotto, la apre e resta sbalordito: è di Edoardo Agnelli, il figlio dell’Avvocato, l’uomo più ricco e potente del Paese.

l regista Igor Mendolia

ALESSIO CUFFARO – L’AUTORE

Nato a Palermo nel 1975, vive a Torino. Si è diplomato alla Holden, ha collaborato con Einaudi, Rizzoli e con il Premio Calvino. È uno dei fondatori della casa editrice Autori Riuniti. Per Elliot Edizioni ha pubblicato “Nessuna ragione al mondo” (2021) ed è anche autore del romanzo “La distrazione di Dio” (2016).

UTILITA’

Gli incontri di “Bellezza tra le righe” sono compresi nel biglietto di ingresso al parco (6 euro, con audioguida). Chi desidera visitare la dimora prima degli incontri, può prenotare la propria visita: 8 euro con visita guidata. Gratuito 0-10 anni, Abbonamento Musei Piemonte, FAI; ridotto under 25, Piemonte Card, Amici di Castelli Aperti.

Contatti e prenotazioni: info@casalajolo.it – 333/ 3270586.

Casa Lajolo è in via San Vito 23 a Piossasco.