22 Luglio 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Il Metz: Una casa a Lisbona è la nuova canzone

Il Metz

É disponibile da giovedì 4 luglio 2024 su tutte le piattaforme digitali il nuovo singolo de Il Metz  (per Platinum Label), un nuovo brano dal titolo “Una casa a Lisbona“: un respiro estivo cha racconta un viaggio in Portogallo, uno di quelli da cui non si tornerebbe più, anche quando tornare è necessario. Una canzone spontanea, appoggiata, senza fretta e senza troppi vestiti e ha al suo interno ha tante influenze magari velate ma provenienti da musica che appartiene al Metz, come il suono della Motown o l’R&B. 

Già anticipato da “Non importa“, incontriamo di nuovo l’alter ego musicale e cantautorale del produttore Matteo Maltecca che quici accompagna così verso un nuovo disco.
 

Ogni tanto quando si viaggia si ha la voglia di non tornare più. Ci sono dei posti in cui, in qualche modo, ci si sente a casa e momenti che vorresti durassero per sempre. Però, se quei momenti durassero per sempre, non si avrebbe la sensazione di star vivendo a pieno il presente. E allora forse ci rincontreremo tutti un altra volta… Però sicuramente anche la musica lofi e poi ovviamente la musica portoghese, come il Fado, nato proprio a Lisbona. Da ascoltare davanti al mare o in una giornata ventosa d’estate!

Nato a Milano, fin da giovane si dedica alla musica, iniziando lo studio del pianoforte al conservatorio e conseguendo il diploma al CPM, dove si è specializzato nel mondo della produzione musicale. Negli anni 2000, ha vissuto a Genova, immergendosi nella vivace scena musicale locale come cantautore, autore e polistrumentista. Durante questo periodo, ha contribuito attivamente alla band Scarlet Diva, con la quale ha registrato due album, sperimentando e crescendo artisticamente.

Tornato a Milano inizia una militanza come cantante, tastierista, Dj e producer in svariati progetti con i quali suona in Italia e all’estero per lungo tempo.  Nel 2018 la passione per la scrittura e la produzione musicale lo portano a dare vita al suo progetto solista “IL METZ“. La sua musica vuole fondere la tradizione della canzone italiana con sonorità internazionali, riflettendo una ricerca eclettica e autentica.

Le sue influenze spaziano da artisti italiani iconici come Battisti e Dalla, Tenco, Bersani, Brunori a band internazionali come Radiohead, Soulwax, Depeche Mode. Cresciuto ascoltando i classici, dai Beatles a Mozart, ha sviluppato nel corso degli anni molti linguaggi musicali. Nel 2021, fa il suo ingresso nel panorama musicale con il singolo “Elettricità“, seguito da “Confuso” e “Anche meno“, questi ultimi evidenziando la sua passione per la black music unita a quella per la musica d’autore italiana.

Nell’aprile 2022 esce il singolo “Fulmine Nero”, in collaborazione con il rapper Davide Borri. Il brano esce con un video diretto da L. Passerotti.  Il brano ha un buon seguito e l’estate 2022 vede una nuova collaborazione a 4 mani con il cantautore e producer Fred Branca con il brano “Questione di denti”.  Ad ottobre 2022 è il momento di “Canzone per non crescere”, canzone più etera e intimistica che vede anche l’uscita di un videoclip live in acustico.  A marzo 2024 esce “Il Verso Giusto” seguito a settembre da “Bocca di Cartone”, brano dal sound electro-pop che richiama sonorità legate paragonabili a gruppi come i Bluvertigo, Subsonica o La Sintesi. 

Il suo percorso artistico ha toccato numerosi palcoscenici, da club locali come Blue Note Milano, Mare Culturale Urbano, Arci Bellezza a festival prestigiosi come l’Eolie Music Festival. L’estate del 2023 è stata segnata da un tour che ha attraversato l’Italia, dal nord alla Sicilia, con tappe  in Lombardia, Lazio, Toscana e Campania. 

https://ilmetz.com/

Il Metz