22 Luglio 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Emozioni in movimento nelle opere di Francesco Toraldo. La personale del Maestro al “Centro d’arte Raffaello” di Palermo fino al 6 luglio

Non solo vele e imbarcazioni, ma anche sassofonisti, ciclisti, ritratti e paesaggi

Una mostra che celebra la forza espressiva delle barche a vela dipinte dall’artista Francesco Toraldo, capace come pochi di catturare l’essenza del mare in movimento e l’ebbrezza della navigazione.
Dopo la presentazione in anteprima tenutasi all’Antica Tonnara Bordonaro, il Maestro di origini calabresi da tempo residente in Sicilia, è il protagonista di una personale che ha preso il via sabato 22 giugno negli spazi del “Centro d’arte Raffaello” di Palermo, in via Emanuele Notarbartolo 9/E.
Un affascinante viaggio nell’universo pittorico di Francesco Toraldo che si snoda attraverso venti opere.
Dipinti unici e serigrafie materiche su cartoncino racchiudono la passione viscerale dell’artista per il mare e la vela.
Passione che il pubblico ha già avuto modo di ammirare, appunto, alla Tonnara, dove la galleria che vede alla direzione artistica Sabrina Di Gesaro terrà una rassegna estiva fino al prossimo 4 settembre.

VELE, METAFORA DELLA DIMENSIONE INTERIORE

Protagonista di un precedente successo espositivo dal titolo “Passioni in movimento”, che esplorava le molteplici ispirazioni di Francesco Toraldo, la mostra in corso, fruibile gratuitamente fino al prossimo 6 luglio, si concentra con intensità su uno dei suoi soggetti prediletti: le vele.
“Simboli di libertà, energia e movimento – spiega la dottoressa Sabrina Di Gesaro – le vele diventano per l’artista una metafora della dimensione interiore, un luogo immaginario dove esplorare le profondità dell’animo umano attraverso un linguaggio pittorico forte, incisivo e immediatamente riconoscibile”.

Sabrina Di Gesaro, direttore artistico della galleria

ARTE E MARE: UN CONNUBIO PERFETTO

L’universo pittorico di Francesco Toraldo è rappresentato nelle sue sfaccettature: non solo vele e imbarcazioni, ma anche sassofonisti, ciclisti, ritratti e paesaggi.
Artista affermato nel panorama artistico nazionale, Francesco Toraldo si distingue per la sua maestria nel trattare il colore.
Spatole e pennelli danzano sulla tela, creando accostamenti cromatici vibranti e densi di emozione.
Gli amanti del tratto pittorico e della forza espressiva del colore non perderanno l’occasione di immergersi in un viaggio emozionante tra le vele di Francesco Toraldo.
La mostra, sulla scia della quasi quarantennale attività espositiva della galleria, ne conferma la rinnovata e puntuale attenzione nei confronti degli artisti che più emergono nel panorama artistico nazionale e internazionale.
Attraverso uno sguardo capace di filtrare i talenti che catturano l’interesse e le richieste dei collezionisti, il “Centro d’arte Raffaello” promette un’esperienza indimenticabile, dove arte e mare si fondono in un connubio perfetto.
“Desidero ringraziare – conclude Sabrina Di Gesaro – il titolare della Petit Prince Art Gallery Alfonso Caner che ha collaborato alla realizzazione della mostra”.
Chi volesse visionarla, può farlo anche visitando il sito raffaellogalleria.com oppure contattando il servizio clienti al numero whatsapp 3392896464.