21 Luglio 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Sono aperte le iscrizioni per la XXIV edizione del MASTER IN COMUNICAZIONE MUSICALE promosso dall’Università Cattolica del Sacro Cuore. Quattro borse di studio disponibili.

Sono aperte le iscrizioni per la XXIV edizione del MASTER IN COMUNICAZIONE MUSICALE, il primo corso universitario post-laurea dedicato alla formazione di professioniste e professionisti del settore della musica e dell’industria dei media. Il corso è promosso dall’Alta Scuola in Media Comunicazione e Spettacolo (ALMED) dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.

Rivolto a laureate e laureati e a laureande e laureandi di qualsiasi facoltà (e/o titolo equipollente), il Master in Comunicazione Musicale da 24 anni forma le sue studentesse e i suoi studenti a 360°, portando in cattedra professioniste e professionisti, docenti universitarie e docenti universitari, artiste e artisti e soprattutto un numero sempre maggiore di ex alunne ed ex alunni, che trasmettono la loro testimonianza e la loro esperienza di professioniste e professionisti del settore musicale. È tuttora il corso più ambito sul music business, con un numero di domande di iscrizione ampiamente superiore rispetto ai posti disponibili. 

«La nostra più grande soddisfazione è avere contribuito all’industria musicale con una nuova generazione di professioniste e professionisti: una buona parte di chi oggi lavora in questo settore è passato da queste aule, sia come studente e studentessa, sia come testimone e/o docente – racconta il direttore didattico del Master Gianni SibillalI Master in Comunicazione musicale continua ad essere un corso unico in Italia, che unisce alta formazione professionale con la visione a 360° che può dare solo lo studio e la riflessione su passato, presente e prospettive della musica».

«L’industria musicale ha rappresentato in questi anni uno dei settori più reattivi al cambiamento, spazio di sperimentazione di nuovi modelli produttivi e distributivi e sensibile cartina al tornasole delle trasformazioni delle imprese creative – dichiara Mariagrazia Fanchi, direttrice ALMED –  Formare le future professioniste e i futuri professionisti di questo comparto significa assicurare le conoscenze più avanzate e le competenze necessarie a muoversi in un ambiente così dinamico, ma insieme anche fornire gli strumenti analitici e critici per guidare la trasformazione».

Quest’anno il termine per la presentazione delle domande di ammissione è l’11 ottobre 2024. Le candidate e i candidati verranno selezionati in base a tre criteri: voto di laurea, pertinenza del curriculum vitae e colloquio motivazionale.

Per l’edizione 2024 – 2025, il Master istituirà 4 borse di studio che verranno attribuite alle candidate e ai candidati più meritevoli che parteciperanno alle selezioni. Le borse studio saranno a copertura parziale della retta: il 50% della retta per due borse attribuite alle prime due candidate o ai primi due candidati in graduatoria e il 25% della retta per due borse attribuite alle due candidate e ai due candidati nelle posizioni successive di graduatoria.

Maggiori informazioni al seguente link: https://almed.unicatt.it/almed-comunicazione-musicale-quota-di-iscrizione-e-agevolazioni.

Il percorso prevede inoltre un periodo di stage, garantito per tutte le studentesse e per tutti gli studenti, finalizzato all’inserimento formativo nel mondo del lavoro, sia presso le aziende partner storiche del Master, sia attivando collaborazioni con nuove realtà, in base all’andamento del mercato musicale. Nel corso delle precedenti edizioni, le percentuali di placementsi attestano tra il 66% e il 90% a sei mesi dal termine delle lezioni.