18 Luglio 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

L’impegno e la generosità di 81 donatori premiati da Avis Comunale Bergamo

Gruppo donatori Avis Comunale Bergamo premiati con le benemerenze associative

14 giugno: Giornata Mondiale del Donatore di Sangue

Nel 2004, l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha designato il 14 giugno come la Giornata Mondiale del Donatore di Sangue. Avis Comunale Bergamo è, da sempre, attenta alla sensibilizzazione sull’argomento: proprio per questo motivo ieri, giovedì 13 giugnopresso il Cineteatro S. Caterina (via dei Celestini, 4, Bergamo), in vista della ricorrenza odierna, l’associazione ha organizzato un evento volto a riconoscere l’importante azione svolta dai donatori volontari.

La giornata dedicata ai donatori e alle donatrici dell’associazione ha visto la partecipazione di 170 persone tra volontari e accompagnatori ed è cominciata con una visita guidata presso l’Accademia Carrara di Bergamo. I festeggiamenti si sono poi spostati presso il Cineteatro S. Caterina a Bergamo, dove i partecipanti hanno assistito, in seguito agli interventi di saluto di Paolo Comana, Presidente di Avis Comunale Bergamo, Artemio Trapattoni, Presidente di Avis Provinciale Bergamo e Tiziano Gamba, Componente del Consiglio Direttivo Centro Nazionale Sangue presso l’Istituto Superiore di Sanità, a un incontro informativo sanitario circa l’utilizzo del sangue donato avvalorato dagli interventi del Dott. Luca Barcella, Direttore SC SIMT – Servizio di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale e Direttore DMTE – Dipartimento di Medicina Trasfusionale e Ematologia della provincia di Bergamo, ASST Papa Giovanni XXIII, e della Dott.ssa Barbara Giussani, Responsabile sanitaria delle unità di raccolta di Avis Provinciale Bergamo. È stata poi la volta della consegna delle benemerenze, a riconoscimento dell’impegno e della generosità di 81 avisini e avisine.

“Oggi – ha spiegato Paolo Comana, Presidente di Avis Comunale Bergamo – celebriamo la Giornata Mondiale del Donatore di sangue 2024, indetta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità che quest’anno ha lanciato lo slogan ‘Festeggiamo 20 anni di donazioni: grazie, donatori di sangue!’: abbiamo voluto farlo omaggiando i nostri donatori della visita guidata all’Accademia Carrara per dare continuità all’impegno profuso nell’anno di BGBS2023 e perché riteniamo che frequentare la bellezza disponga al prendersi cura dell’altro. Da tre anni, poi, in occasione del WBDD effettuiamo la consegna delle benemerenze associative proprio per esprimere gratitudine ai nostri Soci. La raccolta 2023 ha totalizzato 7.280 unità (4.200 sangue intero e 2.200 plasma) registrando un piccolo scarto di 30 unità in meno rispetto al 2022; il numero dei soci è risultato in aumento rispetto al 2022. Da questa sintesi emerge la necessità di sviluppare e rendere sempre più efficace la nostra azione di promozione della donazione di sangue e, soprattutto, di plasma all’interno delle fasce più giovani.”