30 Gennaio 2023

Zarabazà

Solo buone notizie

I migliori marchi di viaggio del mondo rivelati al World Travel Awards Grand Final 2022 a Muscat, Oman

I migliori marchi di viaggio del mondo sono stati svelati alla cerimonia di gala finale del World Travel Awards (WTA) 2022 a Muscat, in Oman. Le stelle del settore dei viaggi e dell’ospitalità si sono schierate per una notte per celebrare il gradito ritorno del turismo globale e per scoprire chi tra loro è stato votato il migliore al mondo.

La serata ha segnato un anno come nessun altro per il turismo delle Maldive. Nel suo 50° anniversario da quando ha accolto per la prima volta i visitatori sulle sue coste, le Maldive hanno rivendicato il massimo onore di “Destinazione leader nel mondo” con la Maldives Marketing & Public Relations Corporation (MMPRC) che ha ottenuto il titolo di “Ente turistico leader nel mondo”. Il Vietnam ha anche conquistato i titoli dei giornali vincendo cinque importanti riconoscimenti. ‘Migliore destinazione al mondo per una vacanza in città’ è andata ad Hanoi, ‘Migliore destinazione al mondo per le isole naturali’ è stata assegnata a Phu Quoc, ‘Migliore destinazione al mondo per le città’ è stata vinta da Tam Đảo, ‘Migliore destinazione al mondo per la natura regionale’ è stata assegnata a Moc Chau, con Il Vietnam ha vinto la “Destinazione del patrimonio mondiale più importante”.

Tra le altre grandi vincitrici della categoria delle destinazioni c’è la Giamaica, che ha ottenuto una tripletta di riconoscimenti, vincendo “Destinazione per crociere leader nel mondo”, Destinazione per famiglie leader nel mondo” e “Destinazione per matrimoni leader nel mondo”. Il premio molto contestato per “Destinazione leader mondiale per la luna di miele” è andato a Santa Lucia, Dubai ha ottenuto il titolo di “Destinazione leader mondiale per viaggi d’affari”, Abu Dhabi ha vinto “Destinazione leader mondiale per il turismo sportivo” e l’Oman ha ottenuto il massimo dei riconoscimenti per “Destinazione leader mondiale per la natura Destinazione’. “Destinazione cittadina leader nel mondo” è andata a Porto con l’entusiasmante titolo di “Destinazione turistica emergente leader nel mondo” assegnato a Batumi.

La serata ha segnato il culmine del Grand Tour del 29° anniversario della WTA, una ricerca annuale delle migliori organizzazioni di viaggi e turismo del mondo, con i vincitori delle cerimonie regionali della WTA che si sono affrontate testa a testa per gli ambiti titoli mondiali.

Graham Cooke, fondatore di WTA, ha dichiarato: “È stato un onore organizzare il nostro Gran Finale di ritorno qui nel magnifico Sultanato dell’Oman. Vorrei ringraziare personalmente tutti i vincitori stasera. Siete stati riconosciuti dal nostro pubblico votante globale come i leader dell’eccellenza turistica. So che il tuo impegno a diventare il migliore servirà a sua volta a innalzare gli standard in tutto il settore e aumenterà il punto di riferimento collettivo “.

Nel settore dell’aviazione, Qatar Airways ha coronato un anno memorabile vincendo il titolo di “Compagnia aerea leader nel mondo”. Emirates si è aggiudicata il titolo di “Marchio di compagnia aerea leader a livello mondiale” insieme a “Compagnia aerea leader a livello mondiale per il Medio Oriente”, “Intrattenimento in volo leader a livello mondiale” e “Programma di premi di compagnie aeree leader a livello mondiale”. Oman Air si è aggiudicata i premi per “Compagnia aerea leader al mondo – Business Class”, “Lounge compagnia aerea leader al mondo – Classe business” e “Compagnia aerea leader al mondo – Esperienza del cliente”. “Compagnia aerea leader a livello mondiale – Classe economica” è stata assegnata a Etihad Airways, che ha vinto anche il premio per “Lounge compagnia aerea leader a livello mondiale – Prima classe”. Oman Airports ha rivendicato un doppio onore ricevendo i premi per “Aeroporto regionale leader nel mondo 2022 (Aeroporto di Salalah) e Aeroporto leader nel mondo – Esperienza del cliente (Aeroporto internazionale di Muscat).

Tra i vincitori dell’ospitalità figurano Atlantis, The Palm (‘World’s Leading Landmark Resort’, World’s Leading Hotel Suite, ‘World’s Leading Executive Club Lounge’, ‘World’s Leading Water Park); Burj Al Arab (“L’hotel di sole suite di lusso più importante al mondo”); Emirates Palace (“Resort sulla spiaggia di lusso leader nel mondo”); Four Seasons Resort Dubai a Jumeirah Beach (“Resort di lusso leader nel mondo”); Sani Resort, Grecia (“Resort per famiglie e spiaggia leader nel mondo”, “Resort di destinazione culturale leader nel mondo”); The Ritz-Carlton Aman (“Miglior hotel e spa di lusso al mondo”); The Chedi Muscat (“Resort e spa di lusso leader a livello mondiale”); Aman (“Miglior centro immersioni al mondo”: Amanpulo, Filippine); e One & Only (“World’s Leading Hotel Beach Villas”: Beachfront Villas @ One&Only The Palm, Dubai).

Sandals Resorts International è stata ancora una volta incoronata “Società all-inclusive leader a livello mondiale” e Beaches Resorts è stata premiata come “Marchio di resort per famiglie all-inclusive leader a livello mondiale”. Il titolo di “World Leading All-Inclusive Resort” è andato a Sandals, Grenada.

Il prestigioso riconoscimento di “Miglior nuovo resort del mondo” è stato rivendicato da Jumeirah Muscat Bay, Oman, mentre il titolo di “Miglior nuovo hotel del mondo” è stato vinto da Shangri-La Jeddah, Arabia Saudita. Palm Jumeirah ha ottenuto il massimo dei voti per “Progetto di sviluppo turistico leader nel mondo 2022”.

L’occasione ha anche riconosciuto i risultati di tre persone che sono state premiate con speciali World Travel Awards discrezionali. “Personalità di viaggio leader nel mondo” è stata conferita a Hassan Ahdab, President of Hotels Operations, Dur Hospitality Company, “Contributo eccezionale al settore dell’ospitalità” è stato presentato a Nana Gecaga, Chief Executive Officer, KICC, e Deepak Ohri, CEO, lebua Hotels & Resorts ha ricevuto l’onore speciale di “Ambasciatore della felicità leader nel mondo”.

Lo sceicco Aimen Ahmed Al Hosni, amministratore delegato di Oman Airports, ha dichiarato: “Dopo aver ospitato con grande successo la 26a edizione di questo prestigioso evento globale, siamo stati lieti di invitare ancora una volta i principali attori del settore turistico a visitare il Sultanato dell’Oman e partecipare alla cerimonia di gala del gran finale WTA.

Ha aggiunto: “Ospitare questo evento globale rientra nel quadro del nostro ruolo nel sostenere gli sforzi del Ministero del Patrimonio e del Turismo nel collocare l’Oman sulla mappa dei principali eventi globali. Siamo fiduciosi che la presenza delle migliori compagnie di viaggi e turismo di tutto il mondo e la relativa copertura mediatica si rifletteranno positivamente su questi sforzi”.