28 Novembre 2022

Zarabazà

Solo buone notizie

‘Le stelle ti portano a casa’ di Elena Ana Boata, una storia avvincente tra Ucraina, Italia e Stati Uniti

L’amore come soffio vitale che permette di varcare ogni ostacolo e ogni barriera culturale. Una coppia molto affiatata è quella formata da Viola e Sirio, i protagonisti del romanzo Le stelle ti portano a casa, il nuovo libro di Elena Ana Boata, edito dalla Casa Editrice Kimerik, una storia avvincente tra Ucraina, Italia e Stati Uniti, ricca di colpi di scena. Lei è una pediatra, pragmatica e dal temperamento espansivo e vivace; lui è un astronomo, riservato e sempre assorto nei suoi calcoli; la prima profondamente credente, il secondo ateo razionalista. Eppure il loro legame d’amore è saldo e basato su una forte complicità. Le differenze reciproche sono un valore aggiunto, anziché un ostacolo. Insieme a loro, il fedele cagnolino che li accompagna nelle tranquille giornate tra le colline toscane.

In questo quadro armonioso, un’incognita scaglia un’ombra sul loro rapporto. Si tratta di una presenza femminile, prima virtuale, poi reale. Per Viola si apre un interrogativo inquietante. La donna misteriosa è solo una collega appassionata di astronomia oppure è una persona che nutre altri interessi nei confronti di Sirio? Inizialmente per Viola non è facile mantenere un atteggiamento calmo e razionale: l’ipotesi che qualcosa o qualcuno possa infrangere quel sogno che lei e Sirio hanno costruito insieme, la turba profondamente. Grazie, però, al suo carattere determinato e al conforto spirituale del padre David, con il quale ha un bellissimo rapporto, Viola decide di fare una mossa sconvolgente per scoprire chi è davvero l’ammiratrice di Sirio. Quale sarà il destino dei due giovani? Riusciranno a superare indenni lo sconvolgimento che porterà quest’altra donna o la loro relazione ne uscirà gravemente compromessa? La storia tiene a lungo il lettore col fiato sospeso, per poi approdare a un esito tutt’altro che scontato. Il tutto è avvolto dall’umanità e dalla sapiente cura dei sentimenti che caratterizzano da sempre la scrittrice Elena Ana Boata.

«Questo libro apre una visuale sorprendente sulla ricerca personale di ciascuno di noi scrive nella prefazione al romanzo la Dottoressa Barbara Villaccio. Mostra come, quando si è capaci di mettere in gioco se stessi e di abbandonarsi concretamente all’amore incondizionato, si scopra il potere travolgente dell’immenso e della pienezza di vita. L’intreccio narrativo, dove entrano in gioco sapienti colpi di scena, cattura tutta l’attenzione del lettore, pagina dopo pagina, facendolo entrare per intero nel vivo del testo».

Elena Ana Boata è un’autrice poliedrica capace di sorprendere, di suscitare emozioni e riflessioni profonde e di arrivare dritto al cuore di chi legge. Da quasi vent’anni si esprime con una pluralità di registri di scrittura, spaziando su più generi letterari. Tra le sue ultime opere, Il tempo delle favole (Casa Editrice Kimerik), libro dedicato ai bambini e pubblicato nel 2019 ha ricevuto il primo premio per la narrativa per infanzia “Caffè delle Arti” 2020; l’anno dopo è uscito il romanzo Non smettere mai di pensarmi (Casa Editrice Kimerik). All’inizio del 2022 esce Adesso raccontiamo… Storie di ragazzi alla scoperta del nostro Paese, pubblicata dalla Casa Editrice Ellepiesse libri per la scuola, che ha ottenuto il Premio Speciale “Cesarina Gallini” alla IX edizione del Premio “Caffè delle Arti” 2022. Il tempo delle favole e Adesso raccontiamo… sono stati adottati come testi scolastici in tantissime scuole primarie e secondarie di primo grado su tutto il territorio nazionale.

“Leggendo i suoi libri e anche tante poesie si può affermare che le sue opere trasmettono ricchezza: c’è abbondanza di fantasia nelle raccolte di favole per bambini e ragazzi, in grado di creare dei mondi irreali e di donare la possibilità di guardare oltre il terreno, di chiudere gli occhi ed immaginarsi all’interno delle scene raccontate con tanto estro – ha sottolineato Lucia Romano, Dottoressa in Lettere e Filosofia Indirizzo storico artistico contemporaneo e Curatore di mostre. Un viaggio meraviglioso di creatività in grado di allenare la mente del lettore ad alimentare nuove idee, soprattutto nel momento di crescita di una persona. Il tutto è agevolato dal fatto che “si tratta di una scrittura tanto semplice quanto diretta, carica di insegnamenti, di messaggi positivi che arrivano a chiunque perché indirizzati ad ogni fascia d’età: infatti la scrittrice è capace di modulare il suo lavoro parlando la lingua dei suoi lettori. È variegata nello stile e nella tipologia di temi da trattare. Poche sono le persone che eccellono in ogni ambito esplorato e posso affermare che questo derivi dalla sua persona, dalla sua carica emotiva, dalla sua positività che emerge dalle sue parole scritte e parlate. Insomma la tutta la ricchezza che troviamo nelle sue opere risiede in lei. Dopo aver letto il suo ultimo romanzo posso affermare che anche questa volta ho trovato il suo tocco magico che ci stupirà ancora una volta. La creatività letteraria di Elena Ana Boata coglie nel profondo la dimensione interiore e si fa linguaggio capace di portare a tutti un messaggio carico di umanità, fortemente radicato al tempo presente e connesso all’arte in tutte le sue forme.”

Le stelle ti portano a casa di Elena Ana Boata è disponibile nelle librerie e negli store online anche in versione eBook.