28 Novembre 2022

Zarabazà

Solo buone notizie

Nicolò Fagioli, la scommessa di Bracalente: “Credici Allegri”

Sotto il segno di Nicolò Fagioli. Oltre un anno fa il lungimirante manager di Nero Giardini Alessandro Bracalente, figlio di patron Enrico e campione italiano dei motori, aveva espresso parole al miele nei confronti di Nicolò Fagioli. Bracalente, tifosissimo bianconero, aveva etichettato Fagioli come un grande talento o meglio ancora il nuovo Andrea Pirlo. “Caro Max, perché non hai dato fiducia al giovane talento e centrocampista Nicolò Fagioli? E’ un giovane incredibile, può diventare secondo me il nuovo Andrea Pirlo”, queste le parole di Alessandro Bracalente che avevamo intercettato nell’estate 2021.

“Sicuramente non mi sarebbe dispiaciuto vedere all’opera, in mezzo al campo, il giovane Fagioli“, aveva dichiarato il giovane imprenditore Alessandro Bracalente (Fagioli fu mandato poi via da Torino, direzione Cremonese. “Fagioli a mio avviso sarà il nuovo Pirlo, l’ho visto giocare e ha davvero doti pazzesche. Mi auguro che la Juventus di Allegri torni presto al top del calcio europeo”.

Insomma, il top-manager marchigiano Alessandro Bracalente, ex numero uno italiano di Formula 3, sembra essere stato uno dei primi a credere nel grande potenziale di Fagioli. L’ex Cremonese nel weekendscorso è stato l’altro l’autore del gol bianconero della vittoria a Lecce. Allegri punterà sempre più forte su Fagioli, anche considerato che Pogba tornerà probabilmente a inizio 2023? Staremo a vedere ma indubbiamente tutto il ‘vivaio’ bianconero dovrà apportare un grande valore aggiunto da qui a fine stagione.