15 Luglio 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Gabriele Lopez sceglie un “classico” di Mogol/Battisti: Insieme a te sto bene

Gabriele Lopez, polistrumentista, cantante, compositore e doppiatore, per il suo ritorno alla musica sceglie “Insieme a te sto bene” di Lucio Battisti, retro del 45 giri “Pensieri e parole” del 1971. Disponibile dallo scorso 18 ottobre in radio e su tutte le piattaforme digitali distribuito da A 1 Entertainment.

L’idea di vestire a modo mio questo brano, è nata per caso, da una serata passata ascoltando Battisti in macchina, rra agosto dello scorso anno, racconta Gabrielemio papà era mancato da poco tempo. Il giorno dopo ho cominciato a strimpellare sulle note di “Insieme a te sto bene” e ho sentito subito un feeling

L’ho incisa immediatamente, per gioco. Poi l’ho fatta ascoltare a Fabrizio Palma che si è innamorato e ne ha curato l’arrangiamento con Lino Esposito e Lino de Rosa. Infine ho chiesto a Francesco Forni di inserire un suo tocco personale con la chitarra… ed eccolo a voi. Lo sento molto vicino. Ha ancora una potenza unica nella sua semplicità, come molti dei capolavori del passato. Dopo averlo fatto ascoltare a Mogol ho deciso di pubblicarlo. L’ultimo anno è stato davvero difficile per me e questo brano mi ha dato la forza di ricominciare a fare musica“. 

​Biografia:

Romano, classe 1978, Gabriele Lopez è un artista poliedrico ed originale. Da molti anni è un affermato doppiatore e direttore di doppiaggio. Sua la voce di Leonard (Johnny Galecki) nella serie “The Big Bang Theory”, di Colui che Rimane (Jonathan Majors) nella serie Marvel “LOKI” e moltissimi altri. Ha diretto il doppiaggio di film come  “Nope” , “Underwater”, “Vivo”, “Tik Tik boom”. Come cantautore e musicista pubblica “Nuove direzioni” (2008, anche in versione spagnola), “Il pianeta interessante (2012), “LOPEZ “(2016) prodotto da The Niro e Michele Braga, “Linee” (2019). Il brano “Oro e Lacrime” è parte della colonna sonora del film “Più buio di Mezzanotte” di Sebastiano Riso con Micaela Ramazzotti. Nel 2012 è sul palco del primo maggio in piazza San Giovanni a Roma presentando il singolo “Il pianeta interessante” tratto dall’omonimo album. Nel 2020 fonda il side project ACQUARI, con la pubblicazione di cinque singoli.