27 Settembre 2022

Zarabazà

Solo buone notizie

IL GRILLO BIO DI CVA A TERRA MADRE DI SLOW FOOD

LA CONDOTTA SICILIANA L’HA SCELTO PER ESSERE IL VINO BIANCO UFFICIALE DI QUESTA STORICA EDIZIONE. GIOVANNI GRECO: “UN SIGILLO DI GARANZIA E REPUTAZIONE CHE PREMIA UNA FILOSOFIA PRODUTTIVA E UN TERRITORIO STRAORDINARIO PER LA VITICOLTURA E IL VINO DI QUALITA’ DELLL’ISOLA”

Dopo la gran medaglia d’oro del Concours Mondial de Bruxelles per il miglior punteggio in assoluto ottenuto da un vino italiano, lo scorso luglio, con il Grillo Fileno, oggi un altro importante risultato: essere il vino bianco ufficiale scelto dalla Condotta siciliana per questa edizione di Terra Madre – Salone del Gusto di Torino, la storica manifestazione dedicata all’eccellenza delle produzioni italiane, espressioni identitarie di territori e comunità.

Il Grillo Bio di CVA Canicattì, sin dalla sua prima vendemmia, ha raccolto riconoscimenti e punteggi di grande rilevanza ed oggi costituisce un patrimonio importante di riferimento tra i grandi vini biologici di qualità prodotti in Italia.

Siamo davvero orgogliosi che questo vino sia stato inserito tra le grandi proposte identitarie che Terra Madre segnala e che, con questa scelta, intende valorizzare e promuovere – commenta Giovanni Greco, Presidente di CVA Canicattì -. È un sigillo di garanzia e reputazione che premia una filosofia produttiva e un territorio straordinario per la viticoltura e il vino di qualità dell’isola”.

Il Grillo Bio di CVA Canicattì sarà proposto e degustato nello Stand Sicilia di Slow Food e inserito in diversi eventi ufficiali in programma a Terra Madre Salone del Gusto a Torino, dal 22 al 26 settembre.