27 Settembre 2022

Zarabazà

Solo buone notizie

Da oggi disponibile in digitale “RUGGINE&BOROTALCO”, il primo brano degli AUTORI ASSOCIATI, il collettivo nazionale di compositori, autori e interpreti.

Da oggi, martedì 20 settembre, è disponibile in digitale RUGGINE&BOROTALCO”, il primo brano del progetto nazionale degli AUTORI ASSOCIATI, il collettivo che unisce nove compositori, autori e interpreti di tutta la Penisola.

La collaborazione tra gli Autori Associati è nata da un’idea del compositore Filippo Minoia, che, partendo da una rete di contatti sviluppati all’interno di un gruppo Facebook, ha dato vita a un collettivo dinamico, flessibile e aperto all’ingresso di nuovi artisti.

A unire tutti i membri è il desiderio di coltivare la passione, a volte trascurata, per la musica. Grazie ai mesi di pausa dalla frenetica routine quotidiana, nel corso del lockdown i compositori, gli autori e gli interpreti hanno trovato il modo di realizzare il loro progetto di collaborazione, lavorando sinergicamente alla produzione del loro primo singolo, “Ruggine&Borotalco”.

Ruggine&Borotalco” rappresenta il biglietto da visita del collettivo musicale Autori Associati, nato in un momento di difficoltà e di restrizioni, che tuttavia non hanno impedito alle note e alle parole di viaggiare liberamente in tutta la Penisola e di abbattere le distanze.

Interpretato da Shasa Rizzi, il brano è stato scritto da Elio Aldrighetti e Luca Viviani, musicato da Cosimo Musciacchio e Filippo Minoia in con la collaborazione con tutti gli Autori Associati.

«L’obiettivo del testo è di regalare al pop una nuova giovinezza, ironizzando sugli stereotipi odierni del genere attraverso un monologo serrato e sopra le righe, ricco di pregiudizi e sberleffi – raccontano gli Autori –. È anche e soprattutto un appello che invita le star del momento a spogliarsi di tutto, fino a mostrare ciò che davvero rappresentano e consegnano al mondo: la musica».

Il collettivo attualmente è composto da Elio Aldrighetti (autore e compositore), Marina Del Monte (autrice e docente di comunicazione), Alberto Flavio Fulgoni (autore, compositore e produttore), Filippo Minoia (cantautore, musicista, arrangiatore e produttore artistico), Cosimo Musciacchio (musicista e compositore), Paride Nicastro (cantautore e autore), Massimo Pellegrini (musicista e compositore), Shasa Rizzi (cantante, autrice e attrice) e Luca Viviani (autore).

La finalità del collettivo è di produrre canzoni che pongano al centro l’etica musicale, intesa come espressione di contenuti culturali che sono specchio del nostro tempo.

Il loro motto: “Il gruppo rappresenta più della somma dei singoli” punta al raggiungimento di una collaborazione artistica democratica e alla creazione di un team innovativo esente da derive egemoniche. Il collettivo prevede la pubblicazione di canzoni autoprodotte, senza ricercare una collocazione discografica o commerciale, che esprimano diversi stili grazie all’alternarsi di cantanti, arrangiatori e autori provenienti da mondi musicali diversi.