27 Settembre 2022

Zarabazà

Solo buone notizie

ADRIANO BOLOGNINO PRESENTA IN PRIMA NAZIONALE A TORINODANZA 2022 LO SPETTACOLO “RUA DA SAUDADE”

Il giovanissimo artista campano Adriano Bolognino presenta in prima nazionale per Torinodanza 2022 il suo Rua da Saudade, ispirato all’opera di Fernando Pessoa. Lo spettacolo, in programma al Teatro Carignano di Torino martedì 20 settembre alle ore 20.45, elabora il rarefatto concetto di saudade, parola di origine portoghese, intraducibile nell’orizzonte limitato delle parole umane, ma che ha trovato espressione nell’arte, che da sempre rivela la sconfinatezza dei sentimenti umani. Quattro giovani danzatrici interpretano ciascuna la propria e intima forma di saudade che, a differenza della nostalgia o della solitudine, eÌ condivisibile come forma di esperienza collettiva.
Rua da Saudade sarà poi programmato mercoledì 19 ottobre 2022 al Teatro Cavallerizza di Reggio Emilia nell’ambito del Festival Aperto.


«Saudade eÌ un’altalena. Un’atmosfera, uno stato d’animo, dipinta dall’infinita potenza delle immagini – racconta Adriano Bolognino. Studiando come questo sentimento ha trovato espressione, ho approfondito la poetica di Fernando Pessoa e la sua grande creazione estetica: l’invenzione degli eteronimi. Ispirandomi, quindi, alle quattro principali personalità letterarie dello scrittore portoghese, quattro danzatrici interpreteranno diversi eteronimi dotati di autonoma identità. Ognuna di loro ha avvertito e attraversato la propria e intima forma di Saudade, mettendola poi in relazione a quella delle altre.
Con questo lavoro ho voluto sperimentare un particolare sentire che può essere attraversato in solitudine o in compagnia».

Con Rua da Saudade Adriano Bolognino è stato selezionato nella prima edizione di Call for Creation di Orsolina28 Art Foundation nel febbraio 2021: un’iniziativa promossa per dar voce alla prossima generazione di artisti. Nello stesso anno è stato anche selezionato nella sezione Open Studios della NID – New Italian Dance Platform. Nelle estati 2021 e 2022 Rua da Saudade è giunta a compimento nel corso di due residenze artistiche negli spazi di Orsolina28, a Moncalvo, prima di approdare nella sua forma finale a Torinodanza.

Teatro Carignano
20 settembre, ore 20.45 | Prima nazionale
ADRIANO BOLOGNINO
(Italia)
RUA DA SAUDADE
coreografia Adriano Bolognino
danzatrici Rosaria di Maro, Giorgia Longo, Roberta Fanzini, Noemi Caricchia
luci Gianni Staropoli
costumi Ombelico
drammaturgia Gregor Acuña-Pohl
Cornelia / Torinodanza Festival/Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale
Fondazione I Teatri Reggio Emilia/Festival Aperto / Orsolina28

TORINODANZA | I PARTNER
Torinodanza 2022 è un progetto realizzato da Torinodanza Festival/Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale, maggior sostenitore Fondazione Compagnia di San Paolo, con il sostegno di Ministero della Cultura, Regione Piemonte, Città di Torino, Città di Moncalieri, Fondazione per la Cultura Torino; partner Intesa Sanpaolo.
Rai Cultura, Rai5 e Rai Radio3 si confermano anche quest’anno Media Partner di Torinodanza.
Il Festival Torinodanza, nato nel 1987, è organizzato dal 2009 dal Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale.