1 Ottobre 2022

Zarabazà

Solo buone notizie

Vivo Ergo Sum, ovvero l’Ode alla Vita di Marco Giliberti- Sabato 10 Settembre a Palazzo Riso

Sabato 10 settembre alle 21:00, Palazzo Riso ospita Vivo Ergo Sum: Concerto per Pianoforte con Musiche originali del Maestro Marco Giliberti, pianista e compositore esperto, (ha studiato con D. Sollima a Palermo e M. Tipo presso la Scuola di Musica di Fiesole) alla ricerca di un’espressione spontanea del pianoforte, veicolo di un messaggio musicale minimalista volto a portare consapevolezza sulla bellezza del vivere.

Giliberti esordisce con gli “Amici della Musica” di Palermo all’età di 16 anni, tiene concerti da solista e in formazioni cameristiche in Italia ed all’estero (Germania, Svizzera, Cile, Pakistan, India ed Hong Kong).

Il lavoro di composizione “Vivo Ergo Sum” caratterizza il concept album di uno tra i più eclettici e sperimentali musicisti siciliani. Un inno alla gioia come antidoto alla precarietà che ci sovrasta, un invito a vivere – ben diverso dal semplice esistere – cogliendo a piene mani i doni che il mondo ci regala.

Un itinerario dal fisico al metafisico, ricco di risonanze mediterranee, che Marco Giliberti attraversa trascinandoci in un vero e proprio turbinio sonoro. Quasi a volerci confidare, con la tenacia del sognatore: Noi ci siamo.

Ad accompagnarci in questo viaggio musicale, scandito in quattro movimenti (Attesa, Amore, Cosmo, Ribellione), le letture poetiche curate da Lavinia Spalanca, tratte dai più significativi interpreti del panorama letterario, – dai poeti siculo-arabi a Montale, da Borges a Medeiros – testimoni di una resistenza etico-civile alla morte, all’aridità sentimentale, nel nome della passione e della creatività, ma anche della vitalità biologica e dell’immersione nel mistero dell’universo.