18 Agosto 2022

Zarabazà

Solo buone notizie

Il cuore della Sicilia pronto ad animarsi con le attività della quarta edizione di Performare Festival

Al via la prima parte del calendario in programma

dal 27 al 30 luglio (diverse sedi)

Comune di Serradifalco (Cl)

Ai nastri di partenza la IV edizione di Performare Festival, la manifestazione che mette al centro della propria attività la danza contemporanea e la ricerca artistica che animerà il comune di Serradifalco, in provincia di Caltanissetta, dal 27 al 30 luglio, in un primo momento, con la presenza di numerose e affermate compagnie di danza nazionali e internazionali; in un secondo momento ad agosto.

La manifestazione, prodotta dall’Associazione In Arte, ha ricevuto quest’anno per la prima volta il prestigioso riconoscimento del Ministero della Cultura, come Prima Istanza Triennale.

“Ai confini dell’immaginazione” è il tema scelto per questa edizione dalla direzione artistica del progetto curata da Simona Miraglia e Amalia Borsellino del Collettivo SicilyMade.

«Siamo felici di aprire questa edizione con una serie di appuntamenti che coinvolgeranno anche i più piccoli, spettatori e fruitori di domani della danza e delle attività performative – dichiarano Miraglia e Borsellino.

Guardare negli occhi le nuove generazioni, offrendo loro la possibilità di entrare in contatto con l’universo dei linguaggi dell’arte, attraverso laboratori e attività condotti da artisti di fama internazionale è certamente un obiettivo raggiunto per Performare Festival, nonostante siamo consapevoli di essere ancora all’inizio. Ma bisogna seminare e coltivare con cura per raccogliere e noi stiamo facendo proprio questo nel comune di Serradifalco con le nostre attività».

Il 27, 29 e 30 luglio, infatti, durante la prima parte di programmazione del Festival, i bambini saranno coinvolti nella visione di spettacoli – Mutu cù sapi ‘u jocu in collaborazione con Latitudini e C’est pas grave – e nel laboratorio di creazione Parata Fantastica, progetto che nasce nell’ambito di Territori del gesto 2022 del Centro nazionale di produzione della danza Virgilio Sieni.

Il percorso fa parte della sezione Performare Project del festival, curato da Delfina Stella, che terminerà con una creazione coreografica collettiva presentata, al termine delle attività, presso la Villa Comunale di Serradifalco.

Nella seconda parte della programmazione – domenica 21 e poi da giovedì 25 a domenica 28 agosto – si alterneranno, in più appuntamenti quotidiani, spettacoli di danza ma anche presentazioni di libri e incontri con maestranze e tecnici del settore che faranno di Serradifalco un unico grande palcoscenico performativo.

Le compagnie e gli artisti coinvolti nella IV edizione del Festival sono: Compagnia Virgilio Sieni, Compagnia Zappalà, Peter Jasko/Clara Furey, Babel, Compagnie Cie MF l Maxime & Francesco, Fattoria Vittadini, Nicola Simone Cisternino, Collettivo Giulio e Jari, Vicari/Aloisio, Stella Pitarresi/Marco Pergallini, Filippo Domini/Erik Zarcone, Komoco di Sofia Nappi.

Caposaldo delle attività del Performare Festival si conferma la sezione Performare Project, composta da percorsi intensivi di formazione e residenza artistica volti alla diffusione della danza, al radicamento delle arti performative nel territorio e al coinvolgimento dei più giovani in una crescita artistica condivisa.

Ospiti internazionali dell’edizione 2022 i coreografi Peter Jasko e Clara Furey; i due artisti condurranno un percorso intensivo di creazione e ricerca coreografica, progetto in condivisione con Marosi Festival che prevede la realizzazione di una creazione originale, Dog Play, ideata appositamente per il gruppo di danzatori di Performare Project, che debutterà al Festival.

Sempre nella sezione Performare Project, il laboratorio Narrazioni Dinamiche a cura di Gina Bellomo, che guiderà i ragazzi in un percorso volto ad esplorare le diverse modalità di scrittura critica.

Performare Festival 2022 è prodotto dall’Associazione In Arte, a cura di Collettivo SicilyMade, con il patrocinio e il contributo di Ministero della Cultura, Assessorato del Turismo dello Sport e dello Spettacolo della Regione siciliana, Comune di Serradifalco.

Partner del progetto sono: Scenario Pubblico, Latitudini, il Liceo Coreutico Ruggero Settimo di Caltanissetta, Marosi, Arcipelago; main sponsor Fondazione Sicana; media partner RCS.

Performare Festival è realizzato in collaborazione con: Associazione Pier Giorgio Frassati, Zō Centro Culture Contemporanee, Associazione Musicale Etnea, COORPI e La danza in 1 minuto.

Info e prenotazioni ai numeri +39 327 6685030 e +39 333 5276578, e sulle pagine social del Festival.

Sono previste diverse formule di acquisto dei biglietti con riduzioni per carnet o Festival Pass; la vendita si effettuerà presso il Teatro Comunale Antonio De Curtis (da lunedì a venerdì, dalle 9.00 alle 12.00; martedì dalle 16.00 alle 18.00).

Programma Performare Festival 2022

prima parte delle attività

dal 27 al 30 luglio

Mercoledì 27 luglio

_ Villa Comunale R. Livatino – ore 19.00

Simona Argentieri, Giuseppe Provinzano / Babel

MUTO CON ‘ SAPI’ IL GIOCO

III cap. P3-coordinate popolari

di Giuseppe Provinzano

coreografie di Simona Argentieri

con Federica Aloisio, Roberto Galbo

ambiente scenico di Petra Trombini

produzione Babel

con Associazione per la Conservazione delle Tradizioni popolari, Museo Internazionale delle Marionette Antonio Pasqualino

in collaborazione con Spazio Franco

Venerdì 29 luglio

_ Piazzale dell’Istituto Comprensivo F. Puglisi – ore 19.00

Cie MF l Maxime & Francesco

NON IMPORTA

regia, coreografia e interpretazione Francesco Colaleo e Maxime Freixas

assistente alla coreografia Antonia Vitti

musiche Marion Julien

costumi Chiara Defant

consulenza artistica Nimrod Freed

distribuzione e tour manager Giulia Di Guardo

co-produzione Oriente Occidente Dance Festival, Gdansk Dance Festival

in collaborazione con Le Croiseur_scènes découvertes, Scenario Pubblico, Théâtr ‘ Azur, CND de Lyon, CCNR/Yuval Pick

Sabato 30 luglio

Villa Comunale Rosario Livatino – ore 18.30/ ore 19.00

Eseguire il progetto

PARATA FANTASTICA

Territori del gesto 2022

un progetto di Centro Nazionale di Produzione della danza Virgilio Sieni

a cura di Delfina Stella

assistenti al progetto Amalia Borsellino, Marta Greco, Simona Miraglia

con la partecipazione di danzatori e bambini del territorio

musica dal vivo Antonio Giardina, Pietro Narese

produzione Centro Nazionale di Produzione della danza Virgilio Sieni

in collaborazione con Performare Festival

Le curatrici del progetto e gli artisti coinvolti di volta in volta sono disponibili per interviste.