10 Agosto 2022

Zarabazà

Solo buone notizie

Prosegue la 7ª edizione del MONFERRATO ON STAGE. Giovedì 7 luglio ad ASTI in collaborazione con Astimusica GIANLUCA GRIGNANI in concerto. Opening act FILODIRETTO.

Prosegue la 7ª edizione del MONFERRATO ON STAGE, la rassegna itinerante che unisce musica ed enogastronomia al fine di valorizzare e far conoscere sempre più il territorio del Monferrato (Piemonte).

Giovedì 7 luglio GIANLUCA GRIGNANI salirà sul palco in Piazza Cattedrale ad ASTI, per una data del suo tour “LIVING ROCK AND ROLL TOUR 2022”.

Ad aprire il concerto ci sarà la band pop-rock cantautorale Filodiretto, composta da Marco Turchetto (cori, chitarra elettrica e tastiere), Ana Bolívar (cori, viola, bandola e percussione minore), Tommy (voce, chitarra acustica e piano), Erik Boncore (cori, basso e basso fretless) e Fabio Saccoccia (batteria).

L’evento, realizzato in collaborazione con Confagricoltura Asti e Assilab Unipolrental, segna l’inizio della collaborazione della Fondazione MOS con Astimusica, che ha inserito il concerto di Gianluca Grignani nel proprio programma.

Fino al 3 settembre Il Monferrato On Stage si sposterà per altri 14 appuntamenti in vari comuni del territorio situato tra le provincie di Torino, Asti e Alessandria: l’8 luglio a MONTECHIARO (AT), il 9 luglio a BALDICHIERI (AT), il 14 luglio ad ASTI, il 23 luglio a CANTARANA (AT), il 24 luglio a BASALUZZO (AL), il 30 luglio a PIEA (AT), il 5 agosto a TIGLIOLE (AT), il 7 agosto a ROATTO (AT), il 10 agosto a CASTAGNOLE M.TO (AT), il 20 agosto ad ARAMENGO (AT), il 21 agosto a BUTTIGLIERA (AT), il 26 agosto a FERRERE (AT), il 27 agosto a CASTELL’ALFERO (AT) e, infine, il 3 settembre a FRINCO (AT).

Programma completo disponibile al seguente link: https://www.fondazionemos.org/monferratoonstage/.

I biglietti per i concerti di Gianluca Grignani e Fabrizio Moro sono disponibili in prevendita su TicketOne.it, TicketMaster.it e VivaTicket.com. Tutti gli altri eventi sono ad ingresso gratuito.

La rassegna Monferrato On Stage nasce nel 2016 da una idea di Cristiano Massaia con l’intento di creare un festival frutto della collaborazione delle diverse realtà del Monferrato. La rassegna, la cui prima edizione ha visto la partecipazione di 6 piccoli comuni del Monferrato, nel 2019 è arrivata a contare 16 comuni aderenti. Questo progetto portato avanti negli anni, ha assunto una dimensione tale, da richiedere la nascita nel 2020 di “Fondazione MOS”, un’entità giuridica senza fini di lucro che persegue l’obiettivo di creare e diffondere un senso di forte appartenenza delle realtà presenti nel territorio del Monferrato attraverso la costituzione di un tessuto sociale fortemente identitario.


L’edizione del 2022 del Monferrato On Stage è realizzata in partnership con Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato, Confagricoltura di Asti, Ecomuseo BMA, Banca di Asti, Vignaioli Piemontesi, Assilab Assicurazioni Asti, Sfogliatorino e Righi, Cocchi Vermouth, Bosso Distillatori dal 1888 e Go. Il festival è realizzato in collaborazione con Monferrato Excellence, Sistema Monferrato, Istituto d’Istruzione secondaria “G. Penna” di Asti, Torino-Piemonte World Food Capital, Langhe Monferrato Roero, Attiva mente, BMU Booking and Management e Meta. La Nuova Provincia, Radio Veronica One e Obiettivo Monferrato sono Media Partner del festival.