27 Giugno 2022

Zarabazà

Solo buone notizie

A tu per tu con Marianna Fasone

Come hai iniziato a fare musica?

Mia madre era cantante, mi ha iscritta a 3 anni in un concorso canoro per bambini e da li, ho iniziato a studiare pianoforte, poi sono entrata in Conservatorio ed ho scritto le prime musiche. Tutto il resto è un crescendo della mia attività musicale, anche se nonostante siano trascorsi oltre 25 anni di carriera, mi chiamano sempre ” artista emergente”. Purtroppo il tuo lavoro, viene riconosciuto solo se sei vip e quindi famoso al grande pubblico. 

Come descrivereste “Dimensioni parallele” in 3 parole?

Tempo, distanza, eterno

Cosa porta la musica nella tua vita?

Croce e delizia

Quali sono i tuoi riferimenti musicali?

I miei riferimenti sono esclusivamente i vari generi musicali, con cui mi piace sperimentare nuove sonorità per i miei brani. Non mi ispiro ad altri artisti.