8 Dicembre 2022

Zarabazà

Solo buone notizie

EMME: “IN UN ALTRO POSTO” È IL NUOVO SINGOLO

“In un altro posto” è il nuovo singolo di “EMME“, uscito il 25 maggio su tutte le piattaforme digitali. Il brano che arriva dopo la pubblicazione di “I nostri corpi”,parla di scelte, di coraggio e di quanto sia faticoso uscire dalla staticità e dall’immobilismo. Un sound Pop Elettronico di influenza Indie Rock e Britpop, che si rifà a la scena Grunge degli anni ‘90. EMME, all’anagrafe Matteo Mancini è un artista e cantautore Perugino, reduce dalle esperienze con Spasmodicamente (3 pubblicazioni, spalla a Teatro degli orrori, 99 posse, ministri, the fire, Africa Unite). Il brano anticipa l’ep di prossima uscita e l’inizio dell’attività live.

Abbiamo chiesto ad Emme di rispondere alle nostre domande:

Cosa ti ha ispirato a diventare un musicista?

Ho avuto la fortuna di avere due fratelli più grandi che mi hanno introdotto alla musica quando avevo 5 o 6 anni. Avere Kurt Cobain come idolo quandofrequentavo la scuola primaria è stato un grande privilegio, un imprinting di tutto rispetto 😉 Ho studiato chitarra, canto per molti anni ma la mia vocazione è sempre stata quella di scrivere. Ho iniziato a 14 anni con delle cose ovviamente oscene, non ho più smesso e non credo che smetterò mai.

Quanti anni avevi quando hai iniziato a suonare?

La prima chitarra l’ho presa in mano intorno ai 6-7 anni e li è iniziato tutto. A 10 suonavo tutto Nevermind 😉

Come descriveresti la tua musica?

Molto intima e personale dal punto di vista dei testi, moderna per quanto riguarda la parte strumentale. Almeno questo è l’obiettivo

Dov’è il luogo del tuo concerto ideale?

Una chiesa sconsacrata, che è dove ho realizzato il mio primo videoclip

Qual è la tua canzone preferita da esibire?

Per assurdo una che non è ancora uscita, si intitola “dormi” e ne parleremo tra qualche mese magari.

Quali musicisti celebri ammiri?

Pierpaolo Capovilla per la coerenza.

Qual è il miglior consiglio che ti è stato dato?

“Manda un curriculum alle poste”. Scusate una minchiata dovevo dirla

Se potessi cambiare qualcosa nel settore della musica, quale sarebbe?

Io cambierei le scuole e farei diventare Musica una delle materie più importanti data la storia che abbiamo. Il resto poi verrebbe da se

Buoni propositi e progetti per il nuovo anno in arrivo ?

Continuare a pubblicare canzoni, forse un ep o forse continuare con i singoli ma soprattutto iniziare l’attività live