28 Novembre 2022

Zarabazà

Solo buone notizie

BYD – Leader nell’innovazione globale della mobilità elettrica

BYD mobilità elettrica

BYD Tang, il SUV ‘pure electric’ a trazione integrale, in Norvegia

BYD, leader nella mobilità elettrica e principale produttore mondiale di accumulatori e di veicoli a energia alternativa (NEV, New Energy Vehicles), da oltre 27 anni è all’avanguardia nelle tecnologie per la produzione di batterie. Le importanti innovazioni tecnologiche, sviluppate all’interno del Gruppo BYD fin dalla sua costituzione, hanno indirizzato la transizione elettrica in tutti i settori dei trasporti, divenendo un riferimento globale nell’eMobility.

Il successo delle automobili NEV ha consentito a BYD vendite da record e la diffusione dei suoi autobus nell’ambito dei trasporti pubblici, anch’essi full electric così come la sua gamma di autocarri e furgoni, hanno permesso l’affermazione di BYD come leader mondiale nella produzione di NEV.

I veicoli elettrici prodotti da BYD contribuiscono in modo significativo alla riduzione delle emissioni di carbonio, favorendo la protezione dell’ambiente attraverso soluzioni a emissioni zero. Gli eBus BYD stanno trasformando il trasporto pubblico offrendo agli utenti la possibilità di viaggiare su veicoli non inquinanti e con emissioni acustiche pressoché nulle. Gli autocarri elettrici (eTrucks) e le auto NEV di BYD, così come la gamma di carrelli elevatori per impiego industriale – anch’essi a propulsione elettrica – stanno conquistando rapidamente quote di mercato nei rispettivi settori.

BYD - veicoli elettrici
L’autocarro elettrico BYD ETM6 in servizio ad Amsterdam (Paesi Bassi)

L’autocarro elettrico BYD ETM6 in servizio ad Amsterdam (Paesi Bassi)L’affermazione sul mercato di BYD è frutto dell’esperienza, maturata in oltre due decenni, nella produzione di batterie tecnologicamente innovative e rappresenta un riferimento fondamentale nell’eMobility. L’intera gamma di veicoli commerciali e industriali è stata pensata e prodotta, fin dall’inizio, come ‘pure electric’. Nell’aprile del 2022 BYD ha compiuto un ulteriore passo avanti, annunciando la fine della produzione di veicoli con il solo motore a combustione interna per concentrarsi sui veicoli elettrici a batteria (BEV) e ibridi plug-in (PHEV). BYD è il primo costruttore automobilistico al mondo ad assumersi un simile impegno, confermando la propria visione per un futuro sostenibile, guidato dall’elettrificazione nella mobilità, per una migliore qualità di vita.

BYD - veicoli elettrici
Il rapporto BYD sulla decarbonizzazione globale

La tecnologia delle batterie al litio ferro-fosfato: l’innovazione pionieristica BYD

Negli ultimi 27 anni BYD ha compiuto enormi passi avanti nella tecnologia delle batterie. Questa esperienza senza precedenti ha permesso a BYD di sviluppare veicoli elettrici all’avanguardia. L’affermazione di questi mezzi nei mercati ha dimostrato l’affidabilità dei vantaggi dell’elettrificazione ed è una concreta testimonianza di come l’innovazione tecnologica possa influenzare un cambiamento così fondamentale come la mobilità elettrica.

La comprovata tecnologia della batteria al litio ferro-fosfato (LFP) sviluppata da BYD pone in primo piano la sicurezza e l’affidabilità della gamma di veicoli NEV. BYD, infatti, è il principale produttore di questa tipologia di accumulatore, oggetto di continuo aggiornamento tecnologico e la cui domanda è in costante crescita. Si stima che, entro il 2024, le batterie LFP rappresenteranno oltre il 60% del mercato globale di batterie. La ragione della crescita delle batterie LFP è dovuta all’assenza di cobalto e all’impiego di materiali dotati di eccellente stabilità termica rispetto alle soluzioni alternative. In quanto tale, la tecnologia BYD LFP ha superato severi test di sicurezza, inclusi quelli di compressione, di calore e di sovraccarico, ottenendo risultati perfino superiori agli standard minimi richiesti. BYD, inoltre, è stata una delle prime aziende ad adottare un sistema di gestione termica della batteria per il mantenimento della temperatura della stessa a livelli ottimali, così da garantire affidabilità ed efficienza di funzionamento anche in condizioni atmosferiche estreme. L’efficienza energetica è così elevata da consentire a BYD di sviluppare una completa gamma di prodotti NEV in ogni categoria di veicoli.

La rivoluzione della “Blade Battery” BYD

L’innovativa “Blade Battery” ad altissimo livello di sicurezza sviluppata da BYD è utilizzata in tutte le autovetture della Casa e costituisce una rivoluzione del settore in termini di affidabilità e capacità della batteria rappresentando la massima espressione in termini di prestazioni nei veicoli elettrici.

Tali prestazioni derivano dall’esclusiva struttura ‘array’ delle celle, frutto di un design ingegnoso che offre anche oltre il 50% di spazio in più rispetto alle tradizionali batterie a blocchi.

La “Blade Battery” di BYD ha superato, con successo, tutti i severi test cui è stata sottoposta, compresi quelli di penetrazione da corpi estranei e di stress termico, nei quali sono state raggiunte temperature estreme (-60°) senza emettere fumo o fiamme, confermando ulteriormente le proprie eccellenti doti di elevata sicurezza.

BYD - veicoli elettrici
Le “Blade Battery” di BYD. Innovative e ultra sicure

BYD: innovazione tecnologica ed eccellenza ingegneristica

Con lo sviluppo di prodotti innovativi e di comprovata affidabilità, BYD è divenuta sinonimo di innovazione tecnologica ed eccellenza ingegneristica. All’interno di BYD, per proseguire in questo percorso di crescita, operano oltre 40.000 tecnici e ingegneri, impegnati a individuare soluzioni sempre più efficienti, per rendere il futuro più sostenibile. Il vantaggio esclusivo di BYD è quello di poter controllare interamente la filiera produttiva: a partire dalle materie prime e le fasi di ricerca, per seguire con sviluppo e progettazione, fino alle fasi di produzione, di impiego sul veicolo e di riciclo finale. Grazie a queste risorse e competenze, BYD è il primo e unico costruttore automobilistico in grado di produrre al proprio interno l’apparato di propulsione (powertrain), gli accumulatori, il motore e il relativo sistema di gestione.

I veicoli elettrici di BYD riducono la CO2 in tutto il mondo

Con il rapido accelerare della transizione verso la mobilità elettrica nei trasporti pubblici, così come in quelli commerciali e privati, i veicoli NEV di BYD si stanno diffondendo in tutto il mondo. Nel 2010 BYD ha prodotto la prima flotta commerciale di autobus ‘pure electric’ (eBus) mai entrata in servizio. Gli eBus BYD circolano oggi nelle città di tutti i continenti: accolti positivamente dai principali gestori delle reti TPL (Trasporto Pubblico Locale) per le loro doti di affidabilità, contribuiscono all’eletttrificazione del trasporto pubblico e alla tutela dell’ambiente motivando così ulteriormente gli utenti a usufruire del servizio.

Nella diffusione degli eBus BYD presso gli operatori di tutto il mondo, per i quali è fondamentale disporre quotidianamente di veicoli affidabili, hanno avuto un ruolo sostanziale le credenziali di alta qualità delle batterie. I numeri parlano da soli: BYD ha finora prodotto oltre 1,9 milioni di autoveicoli NEV e 70.000 autobus elettrici, attualmente in servizio in 70 stati e in oltre 400 città in tutto il mondo evitando così l’immissione nell’ambiente di oltre 11 milioni di tonnellate di CO2, che sarebbero state generate da veicoli dotati di motori convenzionali a benzina o diesel. Un dato che equivale, in pratica, all’aver piantato 896 milioni di alberi.

In Europa, oggi, vi sono oltre 2600 eBus – operativi o in fase di consegna – circolanti in 20 paesi e in oltre 100 città. Solo nel Regno Unito sono stati consegnati oltre 1000 eBus che hanno svolto un ruolo di primo piano in occasione della Conferenza ONU COP26 sui cambiamenti climatici. Altri 400 eBus sono stati consegnati nelle nazioni scandinave dove, nonostante le condizioni meteorologiche estremamente sfavorevoli, operano con prestazioni positive.

BYD - veicoli elettrici
Gli eBus elettrici BYD circolano in oltre 100 principali città europee in 20 Paesi

Le stesse prestazioni che ha dimostrato, in Norvegia, la flotta di BYD Tang, il SUV “pure electric” prodotto dalla Casa e oggetto del più grande test invernale mai condotto in quel Paese per le specifiche WLPT (Worldwide Harmonized Light Duty Vehicles Test Procedure). Tang si è distinto su tutti i veicoli concorrenti partecipanti al test mantenendo il maggior livello di autonomia.

L’impegno BYD per un futuro sostenibile e una migliore qualità di vita

BYD crede fermamente che la chiave per un futuro più sostenibile risieda nella cooperazione, come testimoniano le molte partnership di successo che rafforzano il percorso del Gruppo. Il costante impegno di BYD nell’innovazione tecnologica per ridurre la CO2 e l’inquinamento atmosferico contribuisce alla diffusione dell’eMobility per una migliore qualità di vita nel futuro.

BYD in breve

BYD (acronimo di Build Your Dreams) è un Gruppo multinazionale high-tech dedicato a trarre il meglio dall’impiego delle innovazioni tecnologiche per offrire una migliore qualità di vita. Il Gruppo BYD si articola in quattro settori: Automotive, Elettronica, Nuova Energia e Infrastrutture di Trasporto. Sin dalla fondazione, nel 1995, si è costantemente impegnato nello sviluppo sostenibile e ha maturato rapidamente una solida esperienza nelle batterie ricaricabili espandendo con successo le proprie soluzioni di energia rinnovabile a livello globale e creando attività in oltre 70 Paesi e regioni. Lo sviluppo di soluzioni energetiche a emissioni zero, inclusa la generazione di energia solare a prezzi accessibili, apparati di accumulo di energia affidabili e sistemi di trasporto elettrificato all’avanguardia, hanno reso BYD leader nei settori dell’energia e dei trasporti. BYD è una società partecipata dall’investitore statunitense Warren Buffet, ed è quotata sia alla borsa di Hong Kong sia a quella di Shenzhen.


Per maggiori informazioni sul Gruppo è possibile visitare il sito www.byd.com