27 Giugno 2022

Zarabazà

Solo buone notizie

Alessandro Di Dio Masa all’esordio come cantautore con Se non suoni tu

Alessandro Di Dio Masa

Per anni produttore, autore e arrangiatore per numerosi artisti del panorama italiano, Alessandro Di Dio Masa si prepara ora a pubblicare un disco di inediti propri. Se non suoni tu, in uscita venerdì 27 maggio 2022, è il singolo di lancio dell’album la cui uscita avverrà nel mese di giugno, e presenta l’artista in una veste cantautoriale nel pieno solco della solida tradizione italiana, ma con un sound e un’interpretazione di qualità che potranno piacere a tutti gli amanti della musica d’autore. Scritto insieme ad Alberto Dessì, Se non suoni tu rappresenta una sorta di dialogo interiore tra il soggetto e la musica, presa sia come interlocutrice che come compagna di viaggio.

Nasce così una sintonia tra la melodia e l’armonia, dove ogni tassello combacia perfettamente con le aspettative emotive di chi ascolta, e la Musica diventa il filo conduttore per un dialogo che asseconda lo scorrere delle note e delle parole, intrecciate in un abbraccio di anime. Come in un rapporto ancestrale, dove basta uno sguardo per comprendere tutto, ecco giungere l’invito a suonare, quasi a voler colmare un bisogno di percepire emozioni nuove. “Suona, che ho voglia di ascoltarti” oppure “suono, ma ti prego di ascoltarmi”. Si assapora infine anche un retrogusto mistico, durante l’esecuzione musicale: una forma di magia che si concretizza solamente in un “quando” ben preciso: quando suoni tu…

Di seguito la tracklist del disco:

1. Se non suoni tu (3:56)
2. C’è un posto nel tempo (2:50)
3. Lei parlava piano (3:46)
4. Una storia conclusa (3:17)
5. Vado dove devo (3:13)
6. Come quando (3:02)
7. Viaggio (2:46)
8. Minchia maestro che musica (3:32)
9. Faccio ridere e piango (2:25)
10. Ines (Mio piccolo cuore) (2:53)
11. Ninna nanna ninna oh… (3:17)
12. Ninu (3:20)
13. 200 all’ora (3:08)

Musicista, produttore, arrangiatore, editore, organizzatore di eventi e direttore artistico, Alessandro Di Dio Masa è attivo nel settore musicale da oltre trent’anni. Come autore, compositore e arrangiatore ha collaborato con nomi di spicco del panorama musicale italiano, fra cui Renato Zero e Lina Wertmuller. Nato a Messina nel 1968 e già per anni membro del gruppo Extradivarius, è stato il primo insegnante di chitarra di Francesco Gabbani, con il quale ha collaborato negli anni 2012-2014 ad alcune produzioni effettuate presso lo studio Musicantiere Toscana di Carrara. Dal 1995 al 2018 durante la stagione estiva è musicista e direttore di produzione di grandi resort in Sardegna, in Toscana e in Sicilia. Negli ultimi anni si occupa di gestire Musicantiere Toscana nel ruolo di insegnante, direttore, produttore artistico, arrangiatore ed editore discografico, e MusicAtelier, associazione culturale per eventi culturali e scuola di musica.