28 Novembre 2022

Zarabazà

Solo buone notizie

Calendario e novità di Paesi Edizioni al Salone del libro di Torino

Storia, analisi e scenari futuri. Non solo della crisi tra Russia e Ucraina ma di tanti altri temi di grande attualità, spiegati con un linguaggio semplice e chiaro. Al Salone Internazionale del Libro di Torino torna Paesi Edizioni, la casa editrice specializzata in pubblicazioni che svelano e approfondiscono, con taglio giornalistico, tematiche di grande interesse: dalla geopolitica alle relazioni internazionali, dallo spionaggio al terrorismo, dall’economia alla finanza, dalla sicurezza alla storia politica. Presso il padiglione OVAL – STAND T76 di Lingotto Fiere, dal 19 al 23 maggio presenti tutti i titoli di successo a catalogo, dai saggi ai romanzi, con due appuntamenti da segnare in agenda per il Salone OFF.

Venerdì 20 maggio si parte alle ore 19 con l’incontro “Russia, guerra e bugie” e la presentazione dei saggi ‘Navalny contro Putin’ di Anna Zafesova e ‘Bugie di Guerra’ di Francesco Bigazzi, Dario Fertilio e Sergio Germani: si parlerà della crisi in Ucraina e delle radici del conflitto, raccontando il putinismo e la sfida di Navalny per il futuro della Russia tra veleni, intrighi e corruzione, svelando al contempo i segreti del sistema di disinformazione e della propaganda russa in Italia, in Ucraina e nel mondo. Presenti gli autori Anna Zafesova e Dario Fertilio, moderati dall’editore Luciano Tirinnanzi (Libreria del Convegno, Via Lomellina 35 – Milano).

Sabato 21 maggio alle 19 serata a tema “Intrigo internazionale” con la spy story ad alto tasso di umorismo ‘Flop Secret’, di Matteo Castellucci, e l’anteprima di ‘Beirut au revoir’, il saggio di Chiara Clausi – in uscita nelle librerie e negli store online a partire dal 1 giugno – che racconta la città crocevia del Medio Oriente, un pezzo di mondo così complicato ma imprescindibile negli equilibri globali. Presente insieme agli autori l’editore Rocco Bellantone che modera l’incontro (Villa Intrigo, Via Fratelli Carle 20 – Torino).