25 Maggio 2022

Zarabazà

Solo buone notizie

Jacopo Nutz debutta con Mezzo bicchiere

Jacopo Nutz debutta con Mezzo bicchiere, singolo dalle sonorità brit pop e dal testo dai forti connotati sociali. Il cantautore fiorentino si interroga sul parallelismo tra aspettative e realtà con l’immagine del bicchiere che viene visto sempre mezzo pieno o mezzo vuoto a seconda delle circostanze e del modo di interpretare i fatti. Un urlo strozzato in gola nelle strofe ritmiche e sostenute si libera poi nel ritornello arioso e dove si parla di un’idea di felicità fittizia basata sul reprimere rivolte interiori e assecondare il pensiero dominante come un gregge mansueto.


Pensare è vano se le idee non sono esternate e si preferisce il silenzio, con il risultato finale di essere costretti a mangiare polvere per campare, in una lotta quotidiana per la sopravvivenza. Non manca un riferimento alla solitudine che permane nella società moderna che ci illude di essere parte di un gruppo ma che in realtà amplifica il senso di vuoto che si prova nello stare in mezzo alla gente al punto da preferire relazioni virtuali a uno scambio reciproco in carne e ossa.


Mezzo bicchiere è prodotto e registrato dallo stesso Jacopo mentre il mix e il master sono stati effettuati al Ka Pow Vintage Studio e sono a cura di Lorenzo e Geronimo Santi. Il vocal coach è Luca Del Sarto, mentre hanno suonato alla batteria Alessandro Gimignani e l’assolo finale è ad opera di Riccardo De Paoli. In concomitanza con l’uscita del singolo, uscirà anche il videoclip ufficiale con la regia di Mario Albanese Pereira e nelle vesti di attrice Eleonora Mangano per un girato a forti tinte e che omaggia Kill Biil.

Ascolta Jacopo Nutz e Mezzo bicchiere su Spotify

Segui Jacopo Nutz su Instagram


Jacopo Nutz è un produttore e cantautore di Firenze, classe 1992. Si forma musicalmente all’Athenaeum Musicale Fiorentino, successivamente studia alla Jam Academy di Lucca e in seguito Jazz al Conservatorio di Parma. Si crea col tempo un home studio e come producer collabora con diversi artisti del panorama emergente, tra cui Eleonora Mangano e Gioscino. Collabora anche con il gruppo Le città vuote con cui ha pubblicato il disco Disequilibrio stabile, all’inizio di questo 2022. Mezzo bicchiere è il suo singolo d’esordio, che anticipa il suo primo EP