20 Gennaio 2022

Zarabazà

Solo buone notizie

FINCANTIERI: CONSEGNATA NONA NAVE DA CROCIERA DEL 2021, “VIKING OCTANTIS”

Fincantieri ha consegnato nel proprio cantiere di Søviknes, in Norvegia, “Viking Octantis”, la prima di due unità da crociera expedition per Viking.

“Viking Octantis”, al pari della gemella “Viking Polaris”, in consegna nel prossimo anno, può ospitare a bordo 378 ospiti in 189 cabine. Le unità sono dotate della certificazione “Polar Class 6” per le spedizioni nelle regioni polari, e hanno dimensioni tali da poter navigare in aree remote e nel fiume San Lorenzo, mantenendo maneggevolezza e stabilità superiori anche con mare agitato. Prue a piombo, scafi allungati e stabilizzatori all’avanguardia consentiranno alle navi di planare sulle onde per garantire una crociera confortevole, gli scafi rinforzati forniranno una garanzia per l’esplorazione fra i ghiacci e gli stabilizzatori “u-tank” ridurranno significativamente il rollio fino al 50% in sosta.

Progettate dagli stessi architetti e ingegneri che hanno lavorato alle navi oceaniche della flotta Viking, le nuove unità presentano un moderno design scandinavo, ambienti intimi e attenzione ai dettagli, con lo stile delle aree pubbliche tipico di Viking e alcuni ambienti aggiunti appositamente per la particolare tipologia di viaggio expedition.

Giuseppe Bono, Amministratore delegato di Fincantieri, ha commentato: “Questo risultato ribadisce la nostra capacità di performare egregiamente in tutto il mondo anche in una congiuntura così complessa come quella attuale. Basti pensare che “Viking Octantis” è la nona unità da crociera completata nel 2021 nei nostri siti nazionali ed esteri, senza dimenticare le consegne per la US Navy, ben 2 quest’anno, nei cantieri americani. Fincantieri è un Gruppo a vocazione globale, che consolida le posizioni di leadership acquisite, e impone il proprio modello produttivo di successo in quattro continenti”.

Fincantieri ha avviato il suo rapporto con Viking nel 2012, dando fiducia alla società armatrice che faceva il suo ingresso nel mercato delle crociere oceaniche come start up. Dal primo ordine di due navi, oggi la collaborazione ha raggiunto le 20 unità in totale, incluse “Viking Octantis” e “Viking Polaris”, e le opzioni. Si tratta di un record assoluto, il maggior numero di unità ordinate da un singolo armatore a un costruttore.

Altre 9 unità, incluse quelle in opzione, prenderanno il mare dagli stabilimenti italiani nei prossimi anni.