19 Agosto 2022

Zarabazà

Solo buone notizie

Pagine Galle: l’album di figurine del Gallaratese

Mare Culturale Urbano presenta l’album di figurine delle attività commerciali e delle associazioni del Gallaratese. Un progetto finanziato dal Municipio 8 e realizzato da Ludwig officine di linguaggi contemporanei in collaborazione con l’associazione Super Galla, Scomodo – la redazione under 25 più grande d’Italia – e il fotografo Pier Costantini

Pagine Galle è il primo album di figurine del Gallaratese e si sviluppa come un dispositivo a metà tra il gioco e un servizio di quartiere.

I protagonisti delle figurine sono associazioni, commercianti, ristoratori e servizi del quartiere che sono stati invitati a prendere parte gratuitamente all’iniziativa e alla costruzione della rete territoriale. Queste realtà sono rappresentate grazie ai ritratti fotografici d’autore realizzati da Pier Costantini, in cui si ritrovano i titolari o alcuni dipendenti all’interno dei propri negozi e i componenti delle diverse associazioni negli spazi che ospitano le loro attività.

Sull’album, ad accompagnare le figurine, ci saranno le informazioni utili – come quelle che si ritrovano sulle classiche Pagine gialle – ma anche e soprattutto aneddoti e storie dei protagonisti per sviluppare così un vero e proprio ritratto del quartiere a disposizione dell’intera comunità; i racconti sono a cura di Scomodo, la redazione under 25 più grande d’Italia. .

99 sono le figurine da raccogliere così come le realtà coinvolte e le storie raccontate. Dalla storia dell’impresa marmista della famiglia Montorfano – dal 1941, anno in cui il nonno Giuseppe dà il via all’attività in via Gallarate 370, questo mestiere è stato trasmesso di padre in figlio fino alla terza generazione – al racconto dell’​​associazione di promozione sociale Mitades, che dal 2014 è arrivata nel Gallaratese e organizza eventi aggregativi e iniziative di vario tipo aperte alle famiglie.

L’album verrà distribuito gratuitamente in tutto il quartiere in punti selezionati a partire dal 12 dicembre 2021 e i pacchetti di figurine Pagine Galle verranno dati in omaggio effettuando un acquisto all’interno delle realtà aderenti al progetto, per incentivare fin da subito gli abitanti a frequentare le attività della zona.       

Ad arricchire il racconto del quartiere sono presenti alcune figurine speciali,  “figurine d’artista”, raccolte grazie a una call rivolta a giovani creativi che hanno rappresentato in modo originale alcuni luoghi del Gallaratese.

«L’intento è aiutare le realtà commerciali a rialzarsi dopo un lungo periodo di emergenza sanitaria e raccontare e far conoscere ai cittadini e alle cittadine la ricca offerta di prossimità delle associazioni del territorio», dichiara Giulia Pelucchi, neo Presidente del Municipio 8.

A realizzare il progetto Mare Culturale Urbano, centro di produzione culturale nato in zona San Siro e che dal 2020 ha aperto nuovi community hub in altri quartieri non centrali di Milano: uno di questi in Cascina Merlata tra lo storico quartiere popolare Gallaratese e le nuove residenze smart di Euromilano. In Cascina Merlata, Mare ha realizzato un luogo dedicato al cibo, alla cultura e alle relazioni, con una programmazione di eventi pensati per un pubblico eterogeneo.

Pagine Galle è quindi il primo grande progetto di community engagement e valorizzazione del territorio che Mare Culturale Urbano realizza in questo nuovo quartiere.

Tutte le informazioni sul progetto, la mappa dei punti di ritiro degli album e dei negozi aderenti, tutte le iniziative e gli eventi organizzati per gli scambi delle figurine su  maremilano.org

www.maremilano.org www.facebook.com/mareculturaleurbano

www.twitter.com/maremilano www.instagram.com/maremilano/

https://www.facebook.com/maremilanofoodhub https://www.instagram.com/maremilanofoodhub/